Alfa Romeo Giulietta TCT, 1.4 Multiair, 170 cv

Pubblicato il 17 settembre 2011
Ritratto di piergiuseppe100
alVolante di una
Mercedes A 170 CDI Elegance
Alfa Romeo Giulietta
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.6666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
L'ho provata in occasione del porte aperte Alfa Romeo del 17 e 18 settembre... mi reco al concessionario e il gioiellino in prova era la Giulietta 1.4 multiair da 170 cv con il nuovissimo cambio Alfa TCT (peccato che non avevano quella a diesel sempre con TCT).
Gli interni
Gli interni sono ben fatti: appena entri in macchina già ti senti a tuo agio, ogni comando è proprio lì dove lo vorresti trovare, i sedili sono morbidi al punto giusto e abbastanza avvolgenti, lo sterzo è ergonomico e sportivo ed ha un diametro un po' ridotto rispetto ad altre auto da me possedute o provate. Il quadro strumenti è ottimo, gli elementi sono grandi e ben leggibili, il display del computer di bordo è anch'esso ben leggibile. I comandi del clima sono semplici ed intuitivi da utilizzare e i tasti a bilanciere sono molto solidi. L'interno delle portiere è costituito dalla parte centrale in morbida pelle nera e le parti superiore e inferiore in plastica di qualità molto buona. I comandi degli alzacristalli e degli specchietti sono facili da azionare. Le uniche due cose che mi sono piaciute meno rispetto al resto sono due : la prima, quando vuoi aumentare il volume dell'autoradio le dita scivolano un po' sulla rotellina cromata e sarebbe bastato farla in materiale meno scivoloso (ma non è un grosso problema visto che ci sono i comodi comandi al volante)... l'altro piccolissimo neo è la leva del freno a mano nel momento in cui lo vai a disinnestare... quando la leva giunge a fine corsa, poggia su un qualcosa di morbido e non riesci a capire se effettivamente sia arrivata a fine corsa o no (per alcuni potrebbe essere una cosa buona e comunque sia è questione d'abitudine) e dando un occhiata alla leva abbassata, questa a causa della sua forma e della forma del tunnel centrale sembra che sia ancora sollevata. Lo spazio per i passeggeri dietro non è tantissimo..ma a chi compra un'Alfa questo non interessa più di tanto... L'autoradio ha una buona qualità dei bassi e il clima raggiunge resto la temperatura desiderata.
Alla guida
È qui che viene il bello... iniziamo dalla novità: il TCT. La leva è corta e l'azionamento è agevole ma la pelle che ricopre la leva certe volte va ad ostacolare la lettura delle lettere corrispondenti alle posizioni del cambio automatico, le palette al volante sono morbide da premere. L'ho guidata in modalità sequenziale e devo dire che Alfa Romeo ha fatto un bel lavoro : cambiate veloci e morbide, senza strattoni e ti senti di essere al volante di una F1... quando il collaudatore che era lì con me diceva "giù tutto, l'acceleratore!" era un piacere sentire la spinta dei 170 cavalli (ero in modalità Dynamic) e il rombo del motore multiair che però anche con il finestrino aperto non diventa mai fastidioso. Mi piace che anche in modalità sequenziale se mi fermo ad un incrocio con la seconda, automaticamente rimette la prima (magari lo fanno tutti gli altri automatici ma per me è la prima macchina automatica che guido e sembra una piacevole novità) e poi quando stai scalando e cerchi di innestare la prima mentre la velocità è alta, viene emesso un suono per avvisarti che non puoi innestare la prima. Parlando della Giulietta in termini di guida, bè farebbe invidia ad un treno per quanto è incollata alla strada..ho fatto un giro da passeggero e guidata quindi dal collaudatore, giungendo ad una curva, vedo questo che invece di frenare, accelera tutto! Penso (prima di entrare in curva) : è matto! E invece era impressionante quanto con tanta facilità la macchina seguiva la traiettoria impostata senza il minimo accenno di sbandata o di rollio (pneumatici 225/45 r17); una cosa paurosa, non sottosterzava nemmeno di un centimetro eppure la velocità era alta...mi rimetto alla guida e all'ennesima tirata vedo una curva e cerco di ritardare la frenata : quando ho premuto il pedale, ha decelerato in maniera pazzesca tanto da farmi pensare che la frenata l'avevo anticipata e anche di un bel po' invece che ritardarla e questo con i freni di serie..non oso immaginare cosa si combina con le pinze maggiorate rosse optional.. Il motore spinge bene fin da 1600-1700 giri ma al di sotto e con una marcia alta farebbe fatica a riprendere velocità cosa normale per un benzina che dà il meglio di sè a partire dai 2500 giri... i 170 cavalli si fanno sentire soprattutto sul computer di bordo mentre ero con l'acceleratore completamente giù : 2,2 Km/l O.O
La comprerei o ricomprerei?
Comprarla : non vedo l'ora..la guardi per strada e vorresti che sia tua, la guardi nello specchietto giungere da dietro con i suoi 4 inconfondibili led e le lasci strada per ammirare la fiancata e la coda anch'essa inconfondibilmente Alfa Romeo. Per tutti coloro che sono scettici riguardo l'affidabilità e la qualità della Giulietta : provatela assolutamente e poi giudicate voi stessi e non leggendo sui forum i vari pareri negativi..per me si colloca insieme alla serie 1 come qualità e tenuta di strada, ma sopra la golf per qualità degli interni e al primo posto parlando di estetica..Alfa Romeo è tornata!!
Alfa Romeo Giulietta 1.4 Turbo MultiAir Distinctive TCT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1


Aggiungi un commento
Ritratto di osmica
29 settembre 2011 - 13:07
E io che pensavo una prova vuol dire scrivere qualcosa di oggettivo.... Stupende leggere parole, tante... Il bello e' pure leggere che i difetti sono dei pregi! La parte piu' sensazionale e' dove viene descritto lo spazion sui sedili posteriore, che non deve interessare a chi compra Alfa Romeo... Perche? Non si sa. Non viene detto. In sostanza, per comprare Alfa Romeo te ne devi fregare di come si sta deitro. Forse la prossima volta meteranno due sedili in legno, tanto a chi compra Alfa Romeo non deve interessare! Bello leggere che sulle strade si guidano come in pista, ma solo con le Alfa Romeo. E guai a leggere i vari forum, una vettura la dovete acquistare a occhi chiusi! Tanto e' una Alfa Romeo, non vi deve interessare! E finisco, con la citazione, che fa pena, Alfa Romeo e' tornata!
Ritratto di piergiuseppe100
29 settembre 2011 - 23:50
L'oggettività lasciamola alle prove dei giornalisti; se non sei d'accordo con i miei pareri riguardo la macchina, ok, abbiamo pareri diversi..e comunque non ho scritto " non deve interessare" ma ho scritto "non interessa più di tanto" che mi sembra un'altra cosa : un'Alfa non la scegli solo guardando quanto spazio hanno a disposizione i passeggeri dietro..secondo me l'Alfa Romeo dopo gli insuccessi di Brera e Spider è tornata a costruire auto che piacciono sia esteticamente che su strada e con una qualità più che buona! Non mi sono chiare due cose : -Chi ha detto che sulla strada bisogna guidare come in pista? -Quali sarebbero i difetti spacciati per pregi ?
Ritratto di osmica
30 settembre 2011 - 10:32
1) "il collaudatore prima della curva non frena, ma accellera, a tutto! E' matto!... 2) Vero, non hai detto che "non deve interessare", ma "non deve interessare piu' di tanto", come se cambiasse qualcosa e soprattutto mi domando chi saresti per decidere cosa non dovrebbe interessare (piu' dt tanto) al possibile acquirente di una vettura. Perche' se uno ha intenzione di comprare una vettura, se prende in considerazione la Alfa, per forza di cose non deve interessarsi (piu' di tanto) all'abitabilita' posteriore. Insomma... ha poco spazio, e se ha 2 figli alti, non comprera' l'Alfa (e magari e' Alfista!), ma poco importa, comprera' alla concorrenza che offre maggior spazio. P.s. per quanto concerne all'estetoca non mi esprimo, in quanto e' soggettivo (e la Brera mi piace)
Ritratto di piergiuseppe100
30 settembre 2011 - 11:22
1) e chi ha detto che si fa solo con le Alfa..e poi ha fatto quella manovra non per farmi vedere quanto corre la Giulietta, ma per mostrarmi l'effetto del differenziale E-Q2 in Dymamic...non bisogna per forza guidare come in pista, ma se la macchina ha un'ottima aderenza tanto di guadagnato anche sul piano della sicurezza durante manovre improvvise come l'evitare un ostacolo.. 2) sempre con questo DEVE... ho espresso un parere personale, se non sei d'accordo non mi frega più di tanto, pensala come vuoi..per ora gli alfisti con 2 figli alti si devono rivolgere ad altre case perché il listino Alfa Romeo è formato da solo 3 vetture.
Ritratto di C-M@T-tsi
11 ottobre 2011 - 08:53
...ok "l'oggettività lasciamola ai giornalisti", ma bisogna anche dire che qua non siamo su un forum Alfa Romeo... poi, i giudizi tutti dalle 4/5 stelle mi sembrano esagerati..
Ritratto di cris25
29 settembre 2011 - 20:35
1
in tutto ciò che hai detto!!! capisco che la Giulietta ti possa piacere, e anche tanto dal modo in cui la descrivi, però bisogna essere obbiettivi e sinceri nei giudizi; da come ne parli sembra che questa alfa non abbia alcun difetto, anzi quei pochi che ha li elogi...sembra che stai parlando di una Ferrari !!! e poi davvero la tua citazione, proprio l'ultima in cui dici "Alfa Romeo è tornata" è veramente una grande stupidaggine !!! ciao!
Ritratto di Francesco T
30 settembre 2011 - 00:46
avete..provato...!!..la serie 1..si sa poco...???ci sono gia i primi contatti..sulle riviste..informatevi...!!la golf solo x la plastica e' buona..ma il resto...la linea in primis..fa pena...vicino alla giulietta..(gusti personali)la a3 e' un vecchio progetto ma la nuova sara' una A1 cresciuta nulla piu'..e stessi motori...da quando si dice..la nuova classe a..sara' un auto lussuosa..e nn sportiva al di la' della versione AMG!!
Ritratto di Lm90
30 settembre 2011 - 01:33
bisogna leggere la prova cercando di capire anche cosa vuole esprimere "l'autore",infondo sono "prove personali apposta,altrimenti lascerebbero solo quelle oggettive dei tester...se la macchina non l'avete provata quella è la sua impressione,punto...non concordo con lui sul fatto che brera e spider siano insuccessi (secondo me la brera è orgasimaca come linea e come macchina,mi fa impazzire,il problema è che è pesante ma è un mostro,stupenda,trovatemi una tedesca bella come la brera in quel segmento e vi dico che non è al di sopra della altre come linea...a top gear (per chi lo conosce) provarono la brera,l'audi tt,e la mazda rx8,dissero che la brera non era la più veloce,era quella meno curata (ma che costava meno dell'audi che tutti gli optional di cui parlavamo ffacevano aumentare il listino più di 10 mila euro vedete il video su youtube e capireta in italiano di quella prova),però alla fine fecero un esmpio stupendo,essere seduti nella tt (della mazda parlavano poco per far capire che cmq le protagoniste erano audi ed alfa),cmq essere nella tt era come essere in un ufficio postale tedesco,tutto al suo posto,tutto ordinato,bello sicuramente,ma per loro essere nella brera,con i suoi dettagli,con la sua classe ed il suo stile era come essere seduti ad un tavolino di un bar del centro di milano,è un altra emozione...non è la più veloce,non è quella fatta meglio dicono alla fine,è solo la più bella stilisticamente,ma anche se nelle prove di allungo e ripresa si è dimostrata la peggiore,loro dicono alla fine della prova il loro responso e cioè che l'auto migliore è la peggiore,difficile da capire,solo un appassionato o chi l'ha provata può saperlo ed io nonostante ami le auto tedesche come audi e bmw vi dico che è veo...vi invito a guardare il video su youtube e capirete quello che voglio dire ci sono due parti...parte 1 http://www.youtube.com/watch?v=N_AVk9JcEug e parte 2 http://www.youtube.com/watch?v=JZVPWDs0Lx8 e potreta capire anche la prova dell'autore e infondo anche la mia se qualcuno l'ha letta sulla mi.to...e sottolineo AMO ANCHE LE AUTO TEDESCHE,ma cerco di capire i pro ed i contro sia delle tedesche che delle italiane e un pregio delle alfa è che hanno un anima,le tedesche no,questo non conta se si bada alla sostanza,ma forse se si è appassionati incide molto e porta fregarsene di alcuni difetti (ecco perchè io ho capito cosa voleva dire l'autore dicendo che chi compra un alfa ai posti dietro nn ci pensa,nn è che possono farli di legno come ha scritto qualcuno,è solo che infondo se i passeggeri di dietro stanno più o meno comodi poco importa se si sceglie una macchina per la passione,altrimenti compreremmo tutti una monovolume ! :) )ciao a tutti spero guardiate i video perchè si capisce quello che voglio dire... ;)
Ritratto di piergiuseppe100
30 settembre 2011 - 09:24
Ciao, mi fa piacere che hai colto il senso della frase dei sedili posteriori..tra alfisti ci si intende ;) Comunque riguardo alla brera, ho scritto insuccessi perché è una macchina che è stata sottovalutata dalla gente e non ha venduto come ci si aspettava..ma sotto il profilo stradale ed estetico è un'ottima auto.
Ritratto di Francesco T
30 settembre 2011 - 02:29
belli i video...be io preferisco stare seduto ad un tavolino in centro a milano..che in un ufficio tedesco..!!con la 4c si cambia musica...si e' in centro a milano...ma anche in pista...al ring...!!emozioni che bmw e company...escluse le supercar si sognano!!.
Pagine
listino
Le Alfa Romeo
  • Alfa Romeo Giulietta
    Alfa Romeo Giulietta
    da € 22.100 a € 30.950
  • Alfa Romeo Stelvio
    Alfa Romeo Stelvio
    da € 48.000 a € 100.500
  • Alfa Romeo Giulia
    Alfa Romeo Giulia
    da € 40.500 a € 90.500

LE ALFA ROMEO PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ALFA ROMEO