BMW Serie 1 130i Eletta 3p

Pubblicato il 20 settembre 2009
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
5
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.6666666666667
Perché l'ho comprata o provata
L'ho acquistata perchè ho avuto la fortuna di provarla in pista con il corso Accademy Motorsport Bmw. Ho guidato una 130i berlina da 265 cv. Mi ha conquistato per le doti di frenata ottimi, una tenuta di strada ottima, guidare in pista si possono saggiare i propri limiti, mi sono divertito molto perchè l'auto ti permette questo. Ingresso in curva ottimo, tempo di risposta dello sterzo buona. Uscita con buona ripresa, stabilità ottima, rombo motore buono.
Gli interni
Gli interni sono curati con ottimi materiali, poi con la miriade di optional la si può rendere molto personale.
Alla guida
La guida, come ho già detto prima, è ottima l'unico problema lo dà la visibilità posteriore che non è molto ampia, ma di solito dietro si guarda poco visto che con quest'auto si è sempre davanti, poi si possono avere i sensori se propri si vuole.
La comprerei o ricomprerei?
La prossima potrebbe essere una 135i coupè.
BMW Serie 1 130i Eletta 3p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di yncent
20 settembre 2009 - 15:04
la mia è identica alla foto.
listino
Le BMW
  • BMW i8 Roadster
    BMW i8 Roadster
    da € 165.400 a € 165.400
  • BMW X1
    BMW X1
    da € 33.000 a € 54.300
  • BMW Serie 2 Active Tourer
    BMW Serie 2 Active Tourer
    da € 26.600 a € 45.950
  • BMW Serie 1
    BMW Serie 1
    da € 28.100 a € 47.150
  • BMW Serie 5
    BMW Serie 5
    da € 53.200 a € 131.200

LE BMW PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE BMW

  • Dotata di ruote motrici anteriori anziché posteriori la nuova generazione della BMW Serie 1 è sempre gradevole da condurre. Elevati i prezzi e manca Android Auto. Qui per saperne di più.

  • La BMW presenta la terza generazione della Serie 1, che rispetto al passato perde la trazione posteriore ma guadagna in abitabilità. Qui per saperne di più.

  • Il video diffuso dalla BMW ci mostra la nuova M8, ancora leggermente camuffata, e illustra nuovi comandi che consentono di personalizzare assetto, motore e cambio della coupé sportiva.