Pubblicato il 28 novembre 2010
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
5
Motore
5
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.6666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Dovevo sostituire la mia amata VW polo 1.9 TDI del 2002 con oltre 300.000 km. Per mesi ho letto recenzioni, visitato autosaloni, chiesto consiglio a chi già la possedeva. Ho valutato anche alternative come Opel Astra, Ford Focus, Renault Megane, ma alla fine sono tornato al punto di partenza... la GOLF! La motorizzazione oggetto della prova è il 1.6 tdi 105 CV, che sostituisce il 2.0 tdi 110 CV. Una scelta quasi obbligata, per quest'auto, se si vogliono abbattere, seppur di poco, i costi di gestione. La versione higline, invece, è dedicata a chi proprio non vuole rinunciare a respirare e godersi anche il superfluo, di un'auto che già nella versione d'accesso la trendline offre quanto basta per viaggiare in prima classe.
Gli interni
Gli interni, per dirla in un'unica parola, sono "impeccabili". Spazio in abbondanza, cura nei dettagli, classica nell'impostazione, emozionante nell'aspetto. Tutto è dove lo vorresti, intuitivi i comandi, comodi i sedili. L'aspetto teutonico che da sempre accompagna la golf, resta ancora il punto di forza. Computer di bordo plus, tempomat, climatronic, comandi al volante, sedili avvolgenti in stoffa e alcantara, sistema di navigazione RNS 510, tutto per godersi in pieno relax un viaggio che non vorresti finisse mai. Il confort è totale. Non avrebbe stonato e lo consiglio vivamente, l'ottimo cambio DSG a 6 rapporti, che aumenta il piacere di guida a scapito però del conto un pò salato da pagare all'acquisto.
Alla guida
Questa è senza dubbio la parte più interessante della prova. Della Golf si è detto e ridetto, ma di questa motorizzazione, invece ho solo letto commenti dubbiosi. E' prima di tutto silenziosissimo, ha un buon tiro, e consuma pochissimo. L'ottimo telaio e la buona prograssione del volante, accompagnati da un'elettronica poco invadente, permettono di godersi una guida anche brillante in tutta sicurezza. L'ottimo cambio a 5 marce fa quello che può, ma la scelta di tenere i rapporti lunghi delle ultime due marce, per favorire i consumi, penalizza la ripresa. A 130 km/h il motore gira a 2300 giri circa, e i fruscii aerodinamici non disturbano il silenzio nell'abitacolo. Per citare dei numeri, alla voce consumi, nei tragitti autostradali e facile rimanere sopra i 20, mentre nell'extraurbano i 26 Km/l non sono un miraggio. Solo in città dove si è costretti a viaggiare spesso con le marce basse la resa scende drasticamente a 14 Km/l. Sui percorsi ricchi di curve, un assetto neutro, pennella le curve con decisione, anche sul bagnato. Per gl'incontentabili una gommatura più larga aumenterebbe senza dubbio il feeling con l'asfalto, perdendo però qualcosa in confort.
La comprerei o ricomprerei?
E' la scelta giusta per coloro che dell'auto ne fanno una questione certezza. Certezza di non rimanere delusi dall'ottimo motore, parco ma brillante qaunto basta, dai superlativi interni, classici eleganti, ma robusti e ben assemblati. Certezza di sapere che la sicurezza attiva e passiva sono ai vertici della categoria, con Air bag sparsi ovunque (compreso quello per le ginocchia) attacchi Isofix, e quell'incessante cicalio che ci ricorda di allacciare le cinture di sicurezza. Molti la reputano un'auto banale.... senza personalità...sempre quella.... ma vorrei aggiungere, che mentre la concorrenza deve continuamente rincorrere un nuovo appeal per vendere, la golf è sempre lì che vi guarda con gli stessi elementi di sempre. E' un pò come l'Italia, avrà pure mille difetti ma resta sempre il Bel Pese!
Volkswagen Golf 1.6 TDI Highline 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
8
5
1
2
VOTO MEDIO
3,5
3.473685
19
Aggiungi un commento
Ritratto di omnia
10 febbraio 2011 - 19:10
ciao derek1969, il tuo dubbio è lo stesso di tanti. Quale scelta fare però spetta solo a te. Il consiglio che sento di darti è senza dubbio quello di optare per il meno potente 1.6 tdi. Le prestazioni non sono poi tanto diverse dal tuo 101 cv che conosco bene avendone usufruito per 8 anni e 300.00km. Io personalmente sono contento di aver scelto questa motorizzazione. Come ho detto nella recenzione, è molto silenzioso e regolare. I consumi sono veramente bassi e più lo uso e più mi rendo conto che non è affatto addormentato. Piuttosto mi sentirei di dirti di valutare anche il 1.4 tsi da 122 cv. Per una percorrenza di 15.000 km annui non è da scartare l'idea di passare a benzina. I costi di esercizio sono più bassi, così come il conto iniziale da sborsare all'acquisto. Proprio sul numero di febbraio di AlVolante viene paragonata una golf 1.6tdi con quella 1.2 tsi. Bhè il punto di convenienza di quella diesel rispetto al benzina è a quota 58.000km annui. Troppi ! Io credo che però la convenienza arrivi già attorno ai 30.000 km, ma insomma 15.000 km come i tuoi potrebbero essere veramente pochi per avere una reale convenienza al diesel. Considera anche che la svalutazione per il benzina non è esagerata, di motori 1.4 tsi la Golf ne ha immatricolate diverse, almeno io ne vedo tante ingiro, e ne conosco anche alcuni che ne sono felicissimi, sia in termini di resa che di consumi. Poi altro consiglio che vorrei darti, è quello di prenderla con il favoloso cambio DSG. Io l'ho comprata in pronta consegna per risparmiare qualcosa, ma mi sarebbe tanto piaciuto averlo. Chiunque l'abbia provato ne è rimasto esterefatto. Certo costicchia un pò ma ne vale la pena! Insomma non ti avrò detto nulla che forse già non sapevi. L'acquisto di un'auto nuova, sopratutto per quelli come noi che si permettono di cambiare auto ogni 8/9 anni è sempre difficile, ma posso garantirti che sono estremamente soddifatto della mia 1.6 TDI!!! Il 2.0 è un gran motore, ma devi chiederti, se ti serve correre un pò di più o conumare un pò di meno, e non solo in termini di gasolio, ma di gestione in generale (bollo, assicurazione, manutenzione e prezzo iniziale più alto di circa 2.000 euro). Concludo quindi insidiandoti ancora una volta un nuovo dubbio...per 15.000km annui, meglio diesel o benzina???? Ti saluto
Ritratto di derek1969
11 febbraio 2011 - 12:43
Per prima cosa nn potrei iniziare a risponderti se nn ti ringraziassi x essere stato cosi gentile e molto dettagliato nella risposta che molte velocemente mi hai dato! Detto questo, devo dire che mi sei stato sicuramente di aiuto x quanto riguarda la delucidazione in merito alla differenza tra 1.6 e 2.0..mentre anche se sicuramente hai ragione x il discorso benzina, io proprio nn so xche', di sicuro sbaglio, ma una macchina alimentata a benzina credo anche se faccio pochi km..nn la comprero' piu'. Ripeto, mi sei stato molto utile nello specificare le prestazioni della tua 1.6 con relativa differenza fra bollo..assic...manutenzione..che vorrei chiederti sempre gentilmente quale tu hai preso, il modello intendo, xche' anche qui poi va fatta una scelta. In attesa ti lascio i miei saluti...
Ritratto di derek1969
11 febbraio 2011 - 12:49
Solo ora ho visto il modello che hai descritto...e quindi il modello che possiedi. Piccola distrazione... :-))
Ritratto di omnia
11 febbraio 2011 - 14:45
appieno sulla preferenza a prescindere verso il diesel...io sono dello stesso parere. A questo punto non avere dubbi...prendi un 1.6tdi 105 con cambio dsg e non vorrai più tornare indietro. Motore silenzioso e parco nei consumi accoppiato ad un cambio sportivo, che ti permetterà di goderti in pieno relax anche i brevi spostamenti cittadini. Allestimento Higline così da non dover ricorrere a null'altro come optional. Ha quanto serve e anche più già di serie. Al massimo se non sei interessato ai sedili in misto stoffa alcantare e puoi rinunciare a dettagli come il climatronic bizona e i fari fendinebbia, oltre che qualche cromatura sparsa, potresti scegliere una Comfortline. Reputo invece poco convinecente la Trendline che seppur già ben accessoriata in termini di sicurezza passiva, non offre i comodissimi sedili con regolazione lombale. Per me che faccio tanta strda un'ottima seduta è importante. Ultima notizia che volevo darti è quella relativa al costo dell'assistenza. I tagliandi vengono eseguiti ogni 30.000km e il costo si aggira sulle 280 euro. Non male!
Ritratto di derek1969
14 febbraio 2011 - 09:00
Ciao Omnia,come sempre ti sdaluto e ti ringrazio x l'aiuto nn indifferente che mi stai dando...e credo proprio che come da titolo,mi hai aiutato molto a sciogliere i miei dubbi... ma c'e' una cosa che mi e' ventuta in mente e vorrei chiedertela: l'accelerazione, ade sempio, x fare un sorpasso veloce mettendo seconda e terza..ha uno buono spunto?Sai abituato al mio iniezione a pompa..che tanto mipiace x questo tipo di situazioni(nn prendermi x uno smanettone non lo sono assolutamente)...cmq ecco sarei interessato ad avere delucidazioni piu' dettagliate sul motore su come risponde... grazie ancora omnia..veramente preparato e gentile ...
Ritratto di omnia
14 febbraio 2011 - 14:42
per il preparato e gentile, ma è facile quando hai la possibilità di testare un prodotto tutti i giorni. Io non faccio eccezione, però posso dirti senza dubbio che ogni giorno che passa sono sempre più convinto di aver fatto l'acquisto giusto. Questo fine settimana insieme alla mia famiglia habbiamo fatto un fuori porta di circa 200 km andata e ritorno, su strada extraurbana non particolarmente trafficata, e con un'andatura regolare e spedita ma sopratutto senza badare al consumo, mi sono reso conto di aver percorso il tragitto con un consumo medio di 23,8 km/l. E' veramente un ottimo risultato. Il tutto in pieno relax. Per la tua domanda invece ti rispondo rassicurandoti, sulle doti di ripresa, sopratutto in 2a e 3a marcia. Infatti dove perde un pò di smalto questo motore è proprio nelle marce alte, volutamente più lunghe per permetterti un consumo minore. Comunque all'inizio dovrai dare il tempo al motore di sciogliersi un pò, ma percorsi i primi 5000km vedrai che le cose miglioreranno sensibilmente, e non rimpiangerai il tuo rumoroso iniettore pompa. Sempre a disposizione :)
Ritratto di Gianlu_82
19 maggio 2011 - 15:51
Ciao mi è piaciuta la descrizione. Io ho un Audi A3 1.6 TDI Ambition da 1 anno e mezzo con circa 35.000 km. Il mio record di consumo è stato su strada extraurbana all'incirca 22 km/l oltretutto andano a 90 km/h in quinta marcia. In autostrada il mio massimo è stato 16 km/l andando a 120 km/h di media. Usi qualche trucchetto per consumare meno sul "veloce". Grazie e goditi la tua Golf ;)
Ritratto di omnia
26 maggio 2011 - 17:30
Grazie per i complimenti e naturalmente ricambio per la tua scelta. La A3 è certamente il "non plus ultra" del segmento con una linea veramente elegante. Per i consumi non uso particolari trucchi, cerco di non dare subito gas per riprendere e sopratutto mantengo costantemente la velocità prefissata. Molto dipende dal tipo di strada che percorri, io personalmente faccio lunghi tratti in pianura, per cui impostando il regolatore di velocità riesco ad ottenere ottimi risultati. In autostrada invece pur non superando i 130/140 km/h non sono mai andato sotto i 18, salvo i casi in cui spingendo l'auto oltre i 160, la media è scesa drasticamente a 16. Credo che le differenze si possano tradurre con un maggior peso della tua e magari da una gommatura diversa. La mia calza pneumatici 16 di serie. Comunque ad onor di cronaca devo dire che ne mio recente passato di possessore di questa motorizzazione, ho avuto problemi di consumo eccessivo dovuto al DPF che però ho risolto ricoverando l'auto in officina ed effettuando un aggiornamento sulla gestione elettronica del DPF. Spero di aver risposto alla tua domanda
Ritratto di Varre
12 giugno 2011 - 00:20
2
Grazie mille.....con la tua esauriente spiegazione mi hai convinto ancora di piu che qst è l'auto che fa per me.....
Ritratto di omnia
12 giugno 2011 - 12:07
Sono contento di aver contribuito alla tua decisione. Sono sicuro che ne rimarrai pienamente soddisfatto! Ogni giorno che passa sono sempre più convinto di aver fatto il giusto acquisto, l'auto va sempre meglio con il passare dei km, consuma il giusto e le prestazioni non sono affatto deludenti. Per tutto il resto è una Golf e questo è sufficente a spiegare il successo di questo modello.
Pagine
listino
Le Volkswagen
  • Volkswagen Touareg
    Volkswagen Touareg
    da € 61.000 a € 76.500
  • Volkswagen Golf Variant
    Volkswagen Golf Variant
    da € 22.750 a € 34.650
  • Volkswagen Sharan
    Volkswagen Sharan
    da € 43.900 a € 53.050
  • Volkswagen Arteon
    Volkswagen Arteon
    da € 50.400 a € 56.950
  • Volkswagen T-Cross
    Volkswagen T-Cross
    da € 19.000 a € 26.350

LE VOLKSWAGEN PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE VOLKSWAGEN

  • Come va la nuova Volkswagen T-Cross? Quanto consuma e cosa offre? Scoprilo in questo video in cui abbiamo analizzato la 1.0 TSI da 116 cavalli, una delle versioni più diffuse.

  • Crossover compatta molto spaziosa e versatile, la Volkswagen T-Cross si guida bene ed è curata nella sicurezza. Sottotono alcuni materiali degli interni. Qui per saperne di più.

  • Tanti i temi affrontati in questa intervista con il direttore di Volkswagen Italia: dalle T-Cross e Passat, pronte per la commercializzazione, alle future elettriche della famiglia ID.