Pubblicato il 24 maggio 2011
Ritratto di gig
Hyundai i10
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
5
Confort
4
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.4166666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Dopo tredici anni di duro lavoro, la mia vecchia Ford Ka era arrivata al capolinea e io ho pensato che aggiustandola avrei solo buttato dei soldi. Così mi sono messo alla ricerca di un' erede degna del nome. Rovistando nelle concessionarie delle varie Case, mi sono accorto che, anche se i prezzi erano stati "sgonfiati" dagli incentivi, rimanevano troppo alti per una citycar. Allora ho scelto la Hyundai i10 perchè mi offriva tutto ciò che cercavo: 5 porte, 5 posti e un bel baule.
Gli interni
Appena entrati sembra di stare su una monovolume: il sedile è alto e i comandi sono tutti al loro posto. Seduti, si ha una padronanza della strada da record, per una "piccola". Degno di nota, il montaggio delle plastiche: anche nei punti più nascosti, sono assemblate bene e senza sbavature. Dal posto guida, si riesce a governare tutto eccetto i comandi della radio (un pò troppo lontani), e quelli di fendinebbia, retronebbia, regolazione altezza fari (l' ho fatto sostituire perchè difettoso) e regolazione luminosità abitacolo letteralmente nascosti dal volante. Che dire di più? Tutto è a portata di mano e tutti i portaoggetti, che sono davvero tanti, sono capienti; una cosa che felicemente mi stupisce è che i cristalli posteriori, a fine corsa, vanno giù tutti! Tre difetti di cui sono dispiaciuto, sono la mancanza dei laccetti per sollevare la cappelliera all' apertura del baule, degli specchietti integrati nelle alette parasole e delle tasche nelle portiere posteriori (si possono avere solo passando all' allestimento superiore che ha di serie gli alzavetro elettrici anche posteriori).
Alla guida
Come ho detto prima, la padronanza della strada è da primato e riesco a far manovra senza neanche girarmi, grazie alla facilità nel controllare gli ingombri esterni ed ai sensori di parcheggio posteriori che mi sono stati regalati dalla concessionaria. Riesco a farla entrare in un "buco" e nelle curve non avverto nemmeno il rollìo tanto denigrato da alVolante. I consumi in città e fuori città, sono accettabili ma, in autostrada, aumentano assieme al fruscio degli enormi specchietti. Del resto è una citycar e, donde il nome, il suo "habitat naturale" è la città, che pretendere di più...?
La comprerei o ricomprerei?
Tralasciando i vari disguidi avuti con la concessionaria e il guasto ai fari, resta un' ottima auto che consiglio a chi serve una macchina da usare sempre e dovunque e che, quindi, ricomprerei anch'io volentieri.
Hyundai i10 1.1 Style
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
2
0
2
VOTO MEDIO
2,4
2.4
5


Aggiungi un commento
Ritratto di nello13
29 agosto 2011 - 12:24
7
Si vede che quest'auto ti soddisfa,meno la concessionaria (ho letto il commento!!) Nella prova è quasi-esente dai difetti (a me invece piace scriverli perchè così chi li legge ed è interessato a tal modello si rende conto cosa va a comprare!) D'impostazione,non ci sono mai salito su una i10,da come la descrivi mi ricorda la mia Panda:seduta e cambio alto,poi stesso difetto della cappelliera manuale,odioso,ma forse han dovuto perchè hanno il portellone dritto,altrimenti un'alternativa era farla in stile Twingo che rimane attaccata al portellone e per quanto riguarda i vetri elettrici ho dovuto persino io pagare a parte (150 euro) i posteriori e 50 euro quello del guidatore ad impulso su una macchina da 16000euro senza aggiunte!
Ritratto di gig
30 agosto 2011 - 18:21
Ieri, tornando dal mare e con un CD di Renato Zero a tutto volume nelle orecchie, non mi sono accorto che una Panda prima serie si è fermata davanti a me. Vi lascio immaginare cosa sia successo! L' ho presa! Fortunatamente il proprietario (un vecchiettino davvero gentile: non ha chiesto risarcimento) non ha riportato lesioni e gli airbag non sono esplosi. Il guaio è che ora la macchina ha la banda nera tutta rigata. Sono affranto!!! Quando (e se) andrò a far montare i sensori di parcheggio anteriori la farò cambiare: ogni volta che la guardo mi rattrista!!!
Ritratto di gig
30 agosto 2011 - 18:29
Grazie per aver letto la mia prova (ho scritto anche quella della Sandero di mio nonno, la puoi leggere e commentare in http://www.alvolante.it/opinioni/dacia_sandero_gig). Non ho mensionato tanti difetti perchè a mio avviso non ne ha: gli unici sono quelli citati: mancanza di laccetti per la cappelliera, di vetri elettrici e di tasche nelle portiere posteriori. Di una cosa mi sono accorto: il consumo non è dei più onesti: con un pieno si riesce a macinare giusto 500 km. Ma mi continua a regalare soddisfazioni, quindi non la cambierei! Saluti. P.S Quando ho un attimo di tempo dò una "commentatina" alle tue prove.
Ritratto di nello13
31 agosto 2011 - 19:47
7
per la tua i10...purtroppo anche a me è successa a Dicembre ho toccato una C3 e ho fatto a lei uno striscio a me 250euro di danni e ho rovinato tutto il trasparente di un faro che li avevo fatti lucidare un mese prima in carrozzeria perchè erano ingialliti dal sole... I difetti della tua sono normali per una citycar anche per la mia Panda è così!Il consumo...anche la piccola Panda ''beve'' tanto! Per le mie prove...purtroppo sono tanto avanti con le pagine e molti lettori commentano solo le nuove... Clio e G.Punto ahimè sono ancora a zero commenti..
Ritratto di gig
31 agosto 2011 - 20:56
... al distributore una Kia Sorento ha strusciato contro il mio cerchione e sono stato bloccato da una macchina e un motorino in doppia fila! E' proprio una settimana sfortunata. Non ricordo se ti ho chiesto se hai mai guidato una i10. Se sì hai mai sentito un rumorino (tipo grattare) proveniente dall' avantreno? Grazie. Vado a commentare le tue prove, prima che mi dimentichi!
Ritratto di nello13
1 settembre 2011 - 12:33
7
comunque..davvero sfortunata!...Mi dispiace,purtroppo non ho mai guidato una i10,di Hyundai su strada solo un'Accent 3p. e non ho bei ricordi... Sono soltanto salito in concessionario su i20 e iX20..
Ritratto di insubrico
3 settembre 2011 - 10:46
amicone mio, mi dispiace, ma l'importante è che stai bene!
Ritratto di gig
4 settembre 2011 - 20:08
Ho comprato un sacco di prodotti per la cura della mia nuova auto. Alla fine delle vacanze la tiro a lucido: è così sporca che sembra arancione!!! Sia dentro che fuori.
Ritratto di nello13
7 settembre 2011 - 15:25
7
Io sono fissato,lavaggio ogni due settimane e rigorosamente a mano,a casa! Anch'io uso vari prodotti,solo uno non ho mai provato che è il rimuovi moscerini,è bianca la nuova Clio e c'è da diventar matti a pulirla per bene!!!!
Ritratto di gig
7 settembre 2011 - 17:45
... lo sporco si vede ancora di più! Però io la lavo ogni cambio di stagione. Anch' io uso vari prodotti e spendo soldi per i più disparati togligraffi. Il problema è che, ogni volta che la si lava, vengon fuori quelle piccole ammaccature delle quali non vorresti mai venire a conoscienza.
Pagine
listino
Le Hyundai
  • Hyundai Santa Fe
    Hyundai Santa Fe
    da € 52.200 a € 57.750
  • Hyundai i10
    Hyundai i10
    da € 12.900 a € 17.800
  • Hyundai Tucson
    Hyundai Tucson
    da € 25.100 a € 38.700
  • Hyundai Kona
    Hyundai Kona
    da € 19.550 a € 49.100
  • Hyundai i20
    Hyundai i20
    da € 16.850 a € 21.350

LE HYUNDAI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HYUNDAI

  • Sportiva nel look e con modifiche all’assetto, la Hyundai i20 N monta un 1.6 turbo da 204 CV. Sul mercato dalla primavera del 2021. Qui per saperne di più.

  • Tutta nuova, la Hyundai i20 è tecnologica e gradevole da guidare: è “svelta” di sterzo e il 1.0 turbo spinge bene e in silenzio. C’è anche in versione ibrida “leggera”, ma la sua batteria riduce parecchio lo spazio per le valigie. Qui per saperne di più.

  • Nell’allestimento N Line la rinnovata Hyundai i30 aggiunge un pizzico di grinta, pur mantenendo un buon comfort. Ai 120 CV, però, manca un po’ di verve in ripresa. Qui per saperne di più.