DS
4

da 32.800

Lungh./Largh./Alt.(cm)

440/183/147

Posti

5

Bagagliaio (litri)

390-430/1190-1240

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

Questa sofisticata media a cinque porte ha un frontale importante, in cui spiccano la mascherina con piccoli rombi cromati che creano un effetto tridimensionale, fari sottili a led e le vistose luci diurne a “L”. La parte posteriore è raccolta, col tetto basso quasi da coupé, mentre le fiancate, con le eleganti maniglie a scomparsa a filo della carrozzeria e i grossi cerchi di 19” o 20”, sono attraversate da profonde nervature; nella coda spiccano fanali orizzontali e un massiccio paraurti. L’abitacolo, comodo per quattro adulti, è raffinato, con plancia elegante e ben raccordata ai pannelli delle porte. Di alto livello le finiture e i materiali (oltre alla pelle, si possono avere dettagli in Alcantara, legno, carbonio, alluminio), con lavorazioni dal sapore artigianale. Lo schermo di 10,3” a centro plancia, è ben leggibile e ha le schermate sfogliabili con le dita; un po’ meno chiaro il cruscotto digitale di 7”. Nella consolle, un display a sfioramento di 5” permette di richiamare le funzioni più utilizzate, ma non sempre l’operazione è intuitiva, e può distrarre. Il bagagliaio delle versioni a benzina e diesel ha una buona capienza; quello delle plug-in perde 40 litri, per via delle batterie del sistema ibrido sotto il piano di carico. Comoda e ben insonorizzata, la DS 4 è spinta da 1.2 e 1.6 a benzina, con 131 e 181 CV rispettivamente o da un 1.5 a gasolio da 131 CV. Nell’ibrida plug-in il motore è un 1.6 turbo abbinato a un’unità elettrica, per 224 CV combinati. Per la casa, la batteria da 12,4 kWh si ricarica al 100% in meno di 2 ore da una colonnina da 7,4 kW. Col “pieno” di elettroni, l’auto può viaggiare a zero emissioni per oltre 50 km. 

Versione consigliata

La 1.5 Business a gasolio (aggiungendo i pacchetti Drive Assist) può essere la scelta giusta per chi fa tanta strada; altrimenti può andare bene anche una 1.2 a benzina, che ha una "sete" contenuta e costa meno di manutenzione. Se, invece, vivete in una grande città dove vigono agevolazioni per questo tipo di veicoli e avete la possibilità di ricaricare spesso le batterie, una E-Tense plug-in può fare al caso vostro (fatti i dovuti conti), magari nell'allestimento Rivoli, per avere interni davvero di lusso.

Perché sì

Abitacolo È ampio, accogliente e curato: i materiali di pregio usati per i rivestimenti in pelle e i dettagli in legno o in metallo con lavorazioni ricercate gli danno un aspetto lussuoso.

Comfort I sedili sono comodi, l’insonorizzazione efficace. Le sospensioni adattative lisciano le irregolarità della strada.

Dotazione È completa, col “clima” bizona, il cruise control e la frenata d’emergenza di serie per tutta la gamma. E il ricco allestimento La Premiere ha pure i sedili in pelle ventilati, svariati sistemi di sicurezza (come la guida semiautonoma) e i fari a matrice di led.

Perché no

Comandi Quelli tattili per gestire alcune funzioni, come il “clima” bizona e la radio, integrati nei due display nella plancia e nella consolle, possono distrarre. I tasti fisici sono più pratici.

Cruscotto Ha una grafica ricercata, ma non mostra molte informazioni contemporaneamente e non sempre brilla per la leggibilità.

Visibilità posteriore Il lunotto inclinato e i larghi montanti del tetto limitano la visuale: sensori di distanza e retrocamera danno una mano, ma non basta.

SALIAMO A BORDO

DS 4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
76
57
27
13
28
VOTO MEDIO
3,7
3.69652
201

Photogallery

Le promozioni attive
DS 4 BlueHDi 131 CV Bastille Business a 30.750 €
DS 4 Bastille Business da € 200 al mese con finanziamento StyleDrive
Prezzo scontato a € 30.750 €
Prezzo di listino € 34.250 €
-10%