Lotus

Lotus
Evora

da 101.760

Lungh./Largh./Alt.

439/185/123 cm

Numero posti

4/2

Bagagliaio

160/n.d. litri

Garanzia (anni/km)

3/illimitati
In sintesi

L’aspetto della Lotus Evora è quello di una grintosa granturismo, ma, a differenza degli altri modelli del marchio inglese, non è una sportiva “dura e pura”. Ha linee piacevoli e sinuose, soprattutto nel muso, mentre la coda, per quanto provvista di un piccolo alettone a scomparsa, risulta un po’ più anonima. Le dimensioni sono più abbondanti di quelle delle altre Lotus (la lunghezza è di 435 cm), come pure il peso, ma l’Evora è l’unica della gamma proposta anche in versione con due posti supplementari posteriori (che risultano, però, adatti al massimo a due bambini). Notevoli anche le differenze nell’abitacolo, molto meno “estremo” (caratterizzato da una plancia dal design moderno e originale), e nella dotazione di accessori e optional, piuttosto ricca (di serie ci sono il controllo elettronico di trazione disinseribile, l’aria condizionata e i sedili in pelle). Sempre disposto in posizione trasversale/centrale, il motore della Lotus Evora è più grosso e potente di quello delle “sorelle minori”: si tratta di un 3.5 V6 (di origine Toyota) con potenza di 405 o 416 CV, associato a un cambio manuale a sei marce oppure automatico-sequenziale con lo stesso numero di rapporti (optional). Il telaio è composto da una “vasca” centrale in lega leggera scatolata.

 

Versione consigliata

Poiché, per una sportiva, la potenza non è mai abbastanza, per la Lotus Evora è meglio orientarsi verso la 410, magari con il cambio automatico (quello manuale non si manovra molto agevolmente).

Perché sì

Prestazioni Davvero elevate su tutti i fronti e soprattutto facili da ottenere (e da gestire).

Guida Quando si spinge a fondo vengono fuori le tipiche qualità delle Lotus: un avantreno agilissimo nell’inserimento in curva, uno sterzo rapido e preciso, e sospensioni (più dolci) dalla taratura equilibrata.

Garanzia La Evora è garantita tre anni, uno in più delle altre Lotus.

Freni Sono molto potenti e sensibili persino nelle condizioni più critiche.

 

Perché no

Bagagliaio Anche se si può sfruttare il ripostiglio dietro i sedili anteriori, il vano di carico (disposto davanti) ha una capienza da citycar, ed è pure meno sfruttabile.

Abitabilità Per quanto sia migliore rispetto a quella delle altre Lotus, dietro c’è posto appena per due bambini.

Prezzi Le Lotus non sono propriamente a buon mercato, e anche questa non è da meno: costa più di una Corvette Stingray.

Gamma La scelta è piuttosto limitata.

 

Lotus Evora
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
54
43
26
15
16
VOTO MEDIO
3,7
3.675325
154
Photogallery