Nissan

Nissan
370 Z

da 34.550

Lungh./Largh./Alt.

425/185/132 cm

Numero posti

2

Bagagliaio

235/n.d. litri

Garanzia (anni/km)

3/100.000
In sintesi

La Nissan 370Z Coupé è la sportiva di elevata potenza col prezzo più abbordabile sul mercato: basta un’occhiata ai nostri listini per verificare che costa come una buona berlina a gasolio di media cilindrata. Ha una linea aggressiva e muscolosa, una carrozzeria bassa e larga e il padiglione molto inclinato verso la coda. L’abitacolo, a due posti secchi, ha una piacevole impronta sportiva (confermata anche dal cruscotto con tre strumenti supplementari decentrati sulla sommità della consolle), oltre a sedili ospitali, regolabili elettricamente, ben sagomati, che trattengono come si deve il corpo in curva. La Nissan 370Z Coupé gode di una tenuta di strada di ottimo livello, ed è equipaggiata con un motore all’altezza della situazione, un 3.7 V6. Questo sei cilindri è affiancato dalla trazione posteriore con differenziale autobloccante e da un cambio a 6 marce dagli innesti piuttosto duri (in opzione si può avere anche un automatico-sequenziale a sette marce). Il comfort è da sportiva vera: il rumore non manca, e le sospensioni sono rigide.

 

Versione consigliata

Per quanto riguarda il motore, la scelta per la Nissan 370Z Coupé è obbligata: c’è solo il 3.7 V6 che, comunque, si dimostra sempre all’altezza della situazione e in grado di far divertire parecchio. Lasciando la Nismo agli “smanettoni”, l’allestimento giusto, invece, a conti fatti è il “Lev 2” (quello intermedio), che, a differenza del Lev 1, dispone del cruise control e dei sedili riscaldabili, può montare optional come i grintosi cerchi in lega leggera di 19 pollici e - in alternativa al cambio manuale a sei marce - anche un efficiente automatico-sequenziale a sette rapporti. 

 

Perché sì

Tenuta di strada L’assetto ribassato e ben bilanciato, le sospensioni dalla taratura sportiva e le gomme di ampia sezione garantiscono un’elevata tenuta laterale in curva.

Prezzi Tra i più convenienti per sportive di questo livello.

Maneggevolezza Il passo corto e lo sterzo diretto garantiscono una buona agilità.

Prestazioni Davvero elevate, nonché facili da ottenere e da sfruttare: velocità massima di 250 km/h (autolimitata) e accelerazione da 0 a 100 km/h in poco più di 5 secondi.

 

Perché no

Comfort Da migliorare: il motore si fa sentire parecchio nell’abitacolo (ma questo a molti piace…), le sospensioni sono rigide e il passo corto causa fastidiosi “saltellamenti” sulle buche.

Gamma Una vettura così meriterebbe una scelta di motori più ampia.

Bagagliaio D’accordo che la 370Z è una sportiva pura, ma il vano di carico è poco più grande di quello di una citycar.

Visibilità Il lunotto piccolo e i massicci montanti penalizzano la visuale, soprattutto di tre quarti posteriore.

 

Nissan 370 Z
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
97
60
15
8
9
VOTO MEDIO
4,2
4.20635
189
Photogallery