Audi

Audi
A5 Cabriolet

da 47.550

Lungh./Largh./Alt.

467/185/138 cm

Numero posti

4

Bagagliaio

380/n.d. litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Completamente rinnovata a inizio 2017, l’Audi A5 Cabriolet è una “scoperta” di generose dimensioni e notevole eleganza, con una classica capote in tela a comando elettrico: si apre in appena 15 secondi e si richiude in 18, anche quando l’auto è in movimento (sino a 50 km/h), e quando è abbassata “ruba” soltanto 60 litri al bagagliaio, dove rimangono 320 dm3 di spazio per stivare i bagagli. La A5 Cabriolet pesa oltre 200 kg più della coupé da cui deriva (a causa dei rinforzi necessari a compensare la minor rigidità della scocca dovuta all’assenza del tetto), ma conserva una notevole guidabilità e prestazioni di tutto rispetto, in grado di soddisfare più di una velleità sportiva già con il motore meno potente, un 2.0 quattro cilindri a gasolio con 190 CV e 400 Nm di coppia massima, capace (secondo la casa) di farle raggiungere i 100 km/h in 8,3 secondi partendo da ferma. Grazie all’ottima aerodinamica, già con il motore 2.0 TDI vengono dichiarati oltre 230 km/h di velocità massima, mentre con il 3.0 TDI a sei cilindri da 218 CV si oltrepassano i 240. L’Audi A5 Cabriolet offre anche una scelta fra due motori turbo a benzina, entrambi abbinati alla trazione integrle “quattro”: 2.0 TFSI con 252 CV e 370 Nm di coppia massima, e 3.0 TFSI da 354 CV (500 Nm di coppia). Quest'ultimo è il sei cilindri montato sulla sportiva S5, che secondo il costruttore può fermare il cronometro sui 5,1 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h.

Versione consigliata

Una "scoperta" elegante, confortevole e versatile come l’Audi A5 Cabriolet deve avere un motore potente, ma anche morbido e progressivo nell’erogazione. Già una 2.0 TDI è adeguata, ma la 2.0 TFSI riesce a garantire prestazioni ben più brillanti, e senza consumi proibitivi. Contribuisce al relax di guida l’ottimo cambio robotizzato a doppia frizione a 7 rapporti, offerto di serie insieme con la trazione integrale.

Perché sì

Bagagliaio Niente male per una scoperta: il tetto ripiegato porta via poco spazio, e c’è la possibilità di reclinare il divano, anche parzialmente.

Comfort La Cabriolet ha poco da invidiare alla coupé, grazie alla capote insonorizzata e al frangivento di serie.

Guida Le qualità dinamiche sono di alto livello: lo sterzo è preciso e la tenuta di strada elevata.

Linea Fluida e sinuosa, un po’ classica e un po’ moderna, risulta molto elegante con la capote sia aperta sia chiusa.

Perché no

Peso È elevato, e stempera un po' la (comunque buona) verve dei potenti motori.

Prezzi Sono alti anche per le versioni base, e possono lievitare parecchio se ci si fa ingolosire dai tanti accessori in listino.

Sensori di distanza Per le versioni meno costose si pagano a parte, e la retrocamera è optional per tutte.

Visibilità Il lunotto molto inclinato (a capote chiusa), la coda alta e i poggiatesta posteriori disturbano parecchio.

Audi A5 Cabriolet
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
43
42
27
26
25
VOTO MEDIO
3,3
3.31902
163
Photogallery