Kia

Kia
Venga

da 15.750

Lungh./Largh./Alt.

408/177/160 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

440/1.486 litri

Garanzia (anni/km)

7/150.000
In sintesi

Aggiornata a gennaio 2015 nel frontale, la Kia Venga ha una linea decisamente moderna e gradevole, anche se non tra le più originali, ed è piuttosto versatile, pur prediligendo l’utilizzazione in città. Si tratta di una monovolume compatta (è lunga 407 cm) che in fatto di abitabilità fa concorrenza a rivali più grandi: lo spazio per le gambe non manca neppure per chi sta dietro e, oltretutto, lo si può adattare alle diverse esigenze grazie al divano scorrevole (che permette, fra l’altro, di variare la capienza del bagagliaio fra 314 e ben 570 litri). L’abitacolo è luminoso e il posto guida accogliente, anche se le plastiche, alquanto rigide, tradiscono l’esigenza di ridurre i costi. La gamma della Kia Venga è basata esclusivamente su motori con cilindrata di 1,4 litri (tutti aggiornati Euro 6), con una potenza di 90 CV. Si tratta della 1.4 CVVT a benzina, della turbodiesel 1.4 16V CRDi e non manca una versione bi-fuel a benzina e a Gpl.

 

Versione consigliata

La 1.4 CRDi da 90 CV è la versione tuttofare nel listino della Kia Venga: è spinta da un turbodiesel pronto nel rispondere all’acceleratore, non troppo rumoroso e parco nei consumi. L’allestimento Active è il più equilibrato per quanto riguarda il rapporto fra prezzo e dotazione, anche se il ricco Cool alletta parecchio perché decisamente ricco, pur senza raggiungere la completezza del ben più caro high tech, cha ha serie, fra le altre cose, il navigatore e il tetto panoramico ad apertura elettrica.

 

Perché sì

Garanzia Nessun’altra monovolume compatta offre ben 7 anni (o 150.000 km) di copertura: una bella tranquillità.

Spazio C’è posto per cinque adulti, e grazie al divano scorrevole si può sfruttare al meglio il bagagliaio.

Guida La Venga tiene bene la strada ed è stabile; il rollio è contenuto a dispetto dell’altezza della carrozzeria e delle sospensioni con taratura “turistica”.

Comandi Sterzo, cambio e pedale della frizione sono dolci da azionare: si guida in tutto relax anche nel traffico intenso.

 

Perché no

Allestimenti Solo due quelli disponibili: il semplice Active e il più ricco Cool.

Visibilità In retromarcia si fa fatica a causa dei montanti che ostacolano la visuale.

Plastiche Quelle della plancia e della consolle (per quanto bene assemblate) sono rigide e poco gradevoli al tatto.

Bracciolo anteriore Un po’ alto, può infastidire quando si usa velocemente il cambio.

 

Kia Venga
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
26
36
22
30
VOTO MEDIO
2,8
2.76378
127
Photogallery