BUSINESS & FLOTTE

Car sharing intra-aziendale

Definito anche intragruppo o “di palazzo”, coinvolge più persone giuridiche che hanno i propri uffici nello stesso stabile o in strutture adiacenti. Possono essere previste miniflotte da mettere a disposizione di tutti o di un numero selezionato dei dipendenti delle varie società che vi partecipano. Con questa formula cresce notevolmente il vantaggio economico rispetto al “corporate”, ma aumenta anche il rischio di rimanere a piedi in caso di prenotazioni di soci di altre realtà. Come per il corporate car sharing e per il car sharing intra-gruppo, l’offerta a pagamento ai dipendenti dei veicoli in flotta per i weekend può rivelarsi una forma di incentivo o di guadagno, e permette di evitare il fermo vetture per due giorni. In prospettiva, questa formula potrebbe essere utilizzata anche per la condivisione dei mezzi tra fornitori, clienti e azienda.

 

IN SINTESI

  • Tra aziende diverse in una stessa sede
  • Per tutti i dipendenti o solo alcuni
  • Disponibilità mezzi meno sicura
  • Ipotetica condivisione tra clienti e azienda

 

 

  • ecoincentivi mezzogiorno piattaforma sara online
    Politica e trasporti

    Ecoincentivi: è online la piattaforma

    Si tratta della prima fase, dedicata alla registrazione dei concessionari, che in seguito potranno chiedere i contributi. Gli automobilisti non devono fare nulla.