BUSINESS & FLOTTE

NEWS

Avis assume per l’Expo 2015

24 marzo 2015

La filiale italiana della compagnia di autonoleggio americana ha annunciato l’assunzione di nuovi addetti stagionali.

Avis assume per l’Expo 2015
UN GRANDE EVENTO - Per l’Expo 2015, a Milano sono attesi oltre 8 milioni di turisti stranieri e un totale di 20 milioni di visitatori. Molti di loro raggiungeranno il capoluogo lombardo in aereo e in treno, e per alcuni la rassegna internazionale sarà la scusa per un tour vacanziero lungo lo Stivale, magari in auto. Naturale, quindi, che le aziende di autonoleggio si stiano attrezzando per soddisfare i previsti picchi di domanda. In questo quadro la filiale italiana di Avis ha annunciato il potenziamento dei propri uffici presso gli aeroporti di Milano Linate, Bergamo Orio al Serio e Milano Malpensa, dove verrà anche realizzata una struttura speciale di accoglienza. 
 
PIÙ AUTO, PIÙ PERSONALE - Il “piano Expo” lanciato dai vertici Avis prevede l’assunzione con contratto stagionale di nuovo personale e un notevole incremento della flotta disponibile intorno alla metropoli milanese. L’obiettivo è soddisfare la domanda di chi avrà bisogno di un veicolo per recarsi alla manifestazione ma anche di chi, dopo la visita ai padiglioni, deciderà di proseguire le proprie vacanze lungo il Paese.  “Siamo pronti a offrire nuove soluzioni ai viaggiatori e a rendere unica l’esperienza dei nostri clienti diretti a Milano per l’Expo” ha spiegato Ramón Biarnes, direttore commerciale per il Sud Europa di Avis Budget Group, in occasione dell’annuncio del programma. Nonostante il potenziamento della flotta, Biarnes ha consigliato chi fosse intenzionato a venire a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre 2015 di prepararsi per tempo, prenotando con largo anticipo una vettura.




Aggiungi un commento