BUSINESS & FLOTTE

NEWS

FCA replica Bonus Impresa: maxivantaggi per i professionisti

19 febbraio 2018

La campagna dura fino al 31 marzo 2018 e prevede bonus variabili in base al modello.

FCA replica Bonus Impresa: maxivantaggi per i professionisti

LE PAGHI ANCORA MENO - Dopo il successo ottenuto nel dicembre scorso, il gruppo FCA ripropone l’iniziativa Bonus Impresa, che prevede vantaggi consistenti per le aziende e per i liberi professionisti con partita Iva che vogliono comprare un modello marchiato Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Jeep o Lancia. La campagna, che è riservata al mercato italiano, mette sul piatto 20.000.000 di euro complessivi (il doppio che a dicembre) e prevede sconti ancora più forti. Qualche esempio? Per la Jeep Compass, in media (dipende dalla versione) si passa dai 6.000 euro del 2017 ai 7.000 di oggi; per la Fiat 500X si sale da 3.200 a 4.000 euro e per l’Alfa Romeo Stelvio da 8.200 a 9.000. Bonus Impresa inizia oggi e durerà fino al 31 marzo 2018 (ma si chiuderà prima se i 20.000.000 di euro andassero esauriti per le troppe richieste).

SUL SITO E POI IN CONCESSIONARIA - Per usufruire dello sforbiciata ci si collega al sito internet www.bonusimpresa.it e si seleziona il modello che si vuole acquistare, fornendo al contempo alcune informazioni. Alla fine si stampa un voucher col quale si potrà poi completare l’ordine in concessionaria (per l’occasione, è previsto anche un “porte aperte” il prossimo weekend). Bonus Impresa non è cumulabile con altre iniziative promozionali e non riguarda alcune versioni (molto poche: citiamo l’Alfa Romeo MiTo da 78 CV, la Fiat Panda 1.2 Pop e 124 Spider e la Jeep Grand Cherokee Laredo). 

Aggiungi un commento
Ritratto di ziobell0
19 febbraio 2018 - 14:53
l'unica auto del gruppo che ora potrebbe interessarmi è la jeep compass 1.4 benzina da 140cv., esteticamente molto bella ma con interni troppo sottotono per una macchina che a dir poco costa 27K
Ritratto di bepaul
19 febbraio 2018 - 15:33
1
M interesserebbe una giulia veloce o una stelvio a metano ma non ci sono! A quando?
Ritratto di Quadrumane a bordo
15 marzo 2018 - 11:46
Andassero dove dico io... Ai professionisti sì e ai comuni mortali no? Se fallite mi concedo una sbronza epocale.