Renault

Renault
Kadjar

da 21.350

Lungh./Largh./Alt.

449/184/161 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

472/1.478 litri

Garanzia (anni/km)

3/150.000
In sintesi

L'aggiornamento di metà carriera della crossover Renault Kadjar riguarda il frontale, con i nuovi paraurti (che fanno crescere la lunghezza da 445 a 449 cm), i fendinebbia a led, diversi cerchi in lega e una mascherina leggermente rivista. Ritocchi di dettaglio anche per l’abitacolo, che mostra rivestimenti di maggiore qualità ed è personalizzabile, tra l'altro, con elementi in alluminio satinato e sedili in Alcantara. Inedite le sedute delle poltrone anteriori estensibili, per un miglior supporto delle gambe. Cambiano anche i comandi degli alzavetro nelle porte e i tasti del clima, che ora integrano mini schermi con l'indicazione della temperatura impostata e della direzione dei flussi dell’aria. Rinnovato pure il display di 7” del sistema multimediale che, oltre a comprendere i comandi virtuali del navigatore e di vari servizi, consente di replicare alcune app degli smartphone (tramite Apple CarPlay e Android Auto). Adeguato alle esigenze di una famiglia il bagagliaio che, però, ha la soglia distante da terra (76 cm). La novità maggiore, però, è sotto il cofano, con l'arrivo del 1.3 TCe turbo a benzina da 140 e 159 CV (che sostituisce il 1.2), e il 1.5 dCi a gasolio da 114 CV, affiancato dal 1.7 da 150; quest'ultimo anche a trazione integrale. Disponibile il cambio automatico a doppia frizione. Per quanto riguarda la dotazione di sicurezza della Renault Kadjar, sono previsti (in base alle versioni e all’equipaggiamento) sistemi di assistenza alla guida quali la telecamera che legge la segnaletica stradale (e avvisa della presenza di limiti di velocità), l’allarme di involontaria uscita dalla propria corsia di marcia e la frenata d’emergenza automatica.

 

Versione consigliata

La 1.5 dCi è discretamente vivace e poco assetata, e con le gomme giuste si difende onorevolmente anche su fango e neve: è la versione più adatta a chi sceglie la Renault Kadjar al posto di una berlina o di una station wagon compatta. Altrimenti, se non si devono macinare decine di migliaia di chilometri l'anno, si può optare per la più potente 1.3 TCe a bezina da 140 CV (il vantaggio si sente soprattutto a pieno carico). Chi ha necessità di affrontare ogni tanto anche strade sterrate, con fango o neve, può valutare anche la 1.7 dCi con la trazione integrale All Mode 4x4i: oltre alla modalità 2WD (dedicata all’asfalto, riduce resistenze e consumi) offre la “Auto” (la trazione viene ripartita fra i due assi in base alla logica del sistema) e la Lock, la più adatta ai passaggi impegnativi perché blocca il differenziale centrale (e si disinserisce automaticamente oltre i 40 km/h).

 

Perché sì

Cambio EDC. Il doppia frizione a sette marce è dolce e rapido.

Spazio A bordo ce n’è parecchio, sia per i passeggeri, sia per i bagagli; numerosi i portaoggetti presenti nell’abitacolo.

Tecnologie di sicurezza Standard o in opzione in base all’allestimento, sono previsti gli ausili alla guida di ultima generazione e i fari full-led.

 

Perché no

Sterzo Fra le curve, la precisione non è il massimo.

Tasti del cruise control. Sono tra i sedili anteriori, una posizione insolita che li rende scomodi da utilizzare.

Visibilità posteriore Bisogna affidarsi a sensori e telecamere (disponibili anche quelle perimetrali), perché la visuale è ostacolata dal taglio dei finestrini posteriori e dai montanti; inoltre, il lunotto è piccolo.

 

Renault Kadjar
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
68
58
57
39
43
VOTO MEDIO
3,3
3.26038
265
Photogallery