BUSINESS & FLOTTE

NEWS

Arval: sconti fino al 50% per il Black Friday

22 novembre 2017

L’azienda promette sconti sul canone mensile fino alla mezzanotte di venerdì 24 novembre.

Arval: sconti fino al 50% per il Black Friday

FINO AD ESAURIMENTO - Molti negozi stanno pubblicizzando in questi giorni le offerte di venerdì 24 novembre 2017, il cosiddetto Black Friday (una consuetudine commerciale di origine Usa che indica il venerdì dopo il giorno del ringraziamento), una giornata ricca di sconti e promozioni in cui molte attività commerciali tagliano i prezzi dei loro prodotti. Fra queste c’è anche la Arval, società che mette a disposizione automobili con la formula del noleggio a lungo termine, basata cioè su un anticipo e un canone mensile da pagare fino a quando si vuole tenere l’auto prima di restituirla. Sul sito dell’azienda (arval.it) saranno presenti fino a mezzanotte di venerdì 24 offerte a prezzo ridotto, secondo quanto annunciato dalla società, che promette sconti fino al 50% sul noleggio di alcune vetture disponibili. Dalla Arval spiegano che le offerte saranno in vigore per tutta la giornata fino ad esaurimento scorte e non per un lasso di tempo limitato, come avviene invece per molti prodotti elettronici in vendita nel Black Friday 2017. Le offerte riguardano il canone di noleggio, ovvero la somma mensile in cui rientrano tutte le spese dell’auto: dell’importo fanno parte il bollo auto, l’assicurazione civile e sul furto/incendio, la manutenzione programmata e non. Il cliente deve aggiungere soltanto il carburante.



Aggiungi un commento
Ritratto di palazzello
23 novembre 2017 - 09:31
Perchè dire che ci sarà uno sconto pari al 50% se non si conosce il canone?? questo per sapere la convenienza....
Ritratto di curlywurly
23 novembre 2017 - 14:42
solita fregatura francese...
Ritratto di otttoz
23 novembre 2017 - 15:18
ragioniamo... la vettura la pagano, i dipendenti poco ma li pagano, gli immobili dove sono i dipendenti ed i manager, le aree dove tengono le auto hanno un costo, le attrezzature, computer,etc, van pagati, i manager devono incassare laute prebende... come fa ad essere un affare per il privato? forse,forse per le aziende che detraggono i costi dalle tasse...
  • ecoincentivi mezzogiorno piattaforma sara online
    Politica e trasporti

    Ecoincentivi: è online la piattaforma

    Si tratta della prima fase, dedicata alla registrazione dei concessionari, che in seguito potranno chiedere i contributi. Gli automobilisti non devono fare nulla.