BUSINESS & FLOTTE

NEWS

La Tesla lancia il suo leasing con valore garantito

29 novembre 2016

Le nuove formule prevedono per le elettriche pagamenti dilazionati in 5 anni con successiva restituzione del veicolo.

La Tesla lancia il suo leasing con valore garantito

DOPPIA SCELTA - La filiale italiana di Tesla cavalca l'exploit del leasing (+14,4% per lo stipulato nel primo trimestre del 2016, per un valore di 6,3 miliardi di euro, fonte ASSILEA) con una nuova formula di acquisto con finanziamento, indirizzata tanto alla clientela business quanto a quella privata. Leasing Tesla è proposto per due versioni dei due attuali modelli della gamma di veicoli elettrici del costruttore di Palo Alto, la Model S e la Model X, e prevede 59 pagamenti dilazionati in cinque anni e una maxi rata. Il suo punto di forza è nel valore di rivendita garantito del veicolo. All'atto della stipula del contratto, infatti, viene stabilità la cifra di riacquisto che il venditore si impegna a versare al concedente il prestito al termine del periodo di leasing. Dopo cinque anni l'acquirente sarà così libero di restituire la vettura senza penali o di tenerla, in questo caso saldando (o rifinanziando) la cifra mancante al prezzo di listino aggiunto degli interessi, che è corrispondente a quella pattuita come valore garantito. Per entrambe le proposte il tasso di leasing praticato è del 4,01%, con TAEG del 5,75% che comprende 475,80 euro di spese di istruttoria.

COMFORT INTEGRALE - Per la Tesla Model S la proposta interessa il modello 60 D, cioè quello con batteria da 60 kW e la trazione a quattro ruote motrici. In listino a 84.300 euro, la berlina a cinque porte ha in questa configurazione un'autonomia dichiarata di 408 km (ciclo NEDC) e rispetto alla meno cara versione 60 a trazione posteriore (78.600 euro, 400 km di "range") è più rapida nello 0-100 km/h di 4 decimi di secondo e dispone di 2 CV in più (322 CV). Il suo tempo di 5,4 secondi nello scatto da ferma sino a 100 km/h non teme la concorrenza delle 6 cilindri a gasolio tedesche. L'offerta prevede un importo totale del credito di 81.240 euro, con 59 rate a partire da 699 euro al mese e il pagamento della prima di 16.248 euro a 30 giorni dalla stipula del contratto. Per i cinque anni di utilizzo della macchina l'importo totale dovuto dal consumatore è di 57.978,77 euro. Nel caso, decidesse di tenerla anche oltre potrà esercitare il diritto di riscatto della vettura, pagando ulteriori 34.120,80 euro, altriment la restituirà in concessionaria. 

FALCON WINGS "BASE" - La proposta relativa alla Tesla Model X, la crossover "premium" con scenografica apertura verticale "Falcon Wings" delle portiere posteriori, interessa la versione d'ingresso del modello, la 75D. Configurabile con 5, 6 o 7 posti, è dotata di trazione integrale ed è equipaggiata con batteria da 75 Kw che garantisce un'autonomia dichiarata di 417 km (ciclo NEDC). In listino a 105.100 euro, come la berlina 60 D monta un'unità elettrica in grado di erogare 322 Cv che secondo la Casa le permette di scattare da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi. Con un importo totale del credito 101.840 euro, la Model X viene proposta sempre con 60 canoni e prima rata a 30 giorni dal contratto. In questo caso è richiesto un primo importo di 20.368 euro e successivi 59 versamenti mensili di 875 euro, per un totale dovuto di 72.463 euro. Dopo cinque anni, anche per la Model X si pone la scelta fra la restituzione della vettura, con un valore di riacquisto garantito di 42.773 euro che sarà coperto dalla concessionaria e versato da questa alla società di leasing, o di riscatto della vettura con una somma di pari importo che andrà versata dall'automobilista. 

Tesla Model S
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
203
54
24
6
19
VOTO MEDIO
4,4
4.359475
306
Aggiungi un commento
Ritratto di monodrone
30 novembre 2016 - 13:13
Ottimo Tesla, sempre più avanti!!!
Ritratto di Ale1812
30 novembre 2016 - 18:44
Non sono certo questi i prezzi per massificare l'uso dell'auto elettrica... anche se parliamo di un prodotto premium è bene ricordarlo.
Ritratto di ConteBerengario
21 gennaio 2017 - 11:34
ah, no? e quali?!?! Ti prendi una model S a 16.248 euro e poi decidi quando e SE tenerla!! Cioe', costa meno di una insulsa 500L mid range!!! Hanno trovato una formula fantastica!
Ritratto di paolonarcisi
15 marzo 2017 - 21:55
8
No forse non hai capito bene 16000 e la prima rata poi sono 58 rate da 700€, te ne conpri 3 di 500l comunque non paragonabile a queste macchine...quindi hai anche sbagliato paragone. Comunque io quei soldi a na macchina elettrica mai 1000 volte a poterli spendere una giulia quadrifoglio....solo emozioni altro che spine elettriche