BUSINESS & FLOTTE

NEWS

La Toyota punta anche sui veicoli commerciali

Pubblicato 08 luglio 2019

Nasce in Europa la divisione Toyota Professional e nel 2020 arriverà il furgone compatto Proace City.

La Toyota punta anche sui veicoli commerciali

SETTORE IN CRESCITA - C’è il boom delle consegne a domicilio dietro il successo in Europa dei furgoni compatti e medi, che secondo una stima della società di analisi Mordor Intelligence sono destinati a crescere del 5,7% fra il 2019 e il 2024. Il settore è in forte espansione e case automobilistiche che non sono mai state protagoniste di questo settore ora vogliono essere della partita. Fra queste c’è la Toyota, che ha annunciato la nascita di una divisione specifica per i cosiddetti LCV (Light Commercial Vehicle, o veicoli commerciali leggeri): è la Toyota Professional, una sezione che si occuperà di vendere i furgoni e prestare assistenza ai loro proprietari in caso di guasti.

PERSONALE SPECIALIZZATO - La Toyota Professional sarà operativa in tutta Europa, e sfrutterà la rete dei concessionari già esistenti per le autovetture. La casa non ha precisato quanti punti vendita saranno attivi, ma la stima è che ce ne sia uno in ognuna delle principali città europee, proprio nell’ottica di andare dov’è maggiore la richiesta di consegne a domicilio. Oltre ad avere spazi riservati ai furgoni, però, i centri della Toyota Professional avranno personale specializzato, con venditori e meccanici dedicati.

NEL 2020 IL PROACE CITY - I primi veicoli nella gamma di Toyota Professional ad arrivare sul mercato sono il furgone Proace, la sua versione per il trasporto di passeggeri Proace Verso (ha fino a nove sedili) e il pick-up Hilux. Nel 2020 arriveranno il Proace elettrico, ideale per i trasporti nei centri storici, e il furgone compatto Proace City (nelle foto, è lungo 440 o 475 cm), derivato dal medesimo progetto congiunto con la PSA che ha dato vita a Citroën Berlino, Opel Combo e Peugeot Rifter, tutti costruiti nella fabbrica spagnola di Vigo. Il Proace City sarà venduto con gli stessi motori dei “cugini”, quindi il turbobenzina 1.2 da 110 o 130 CV e il turbodiesel 1.6 da 75, 100 o 130 CV; nel 2021 sarà disponibile anche con il motore elettrico.

Toyota Proace City
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
2
6
3
1
VOTO MEDIO
3,3
3.3125
16


Aggiungi un commento
Ritratto di Andre_a
8 luglio 2019 - 16:54
Design giapponese, qualitá spagnola... premesso che stimo entrambe le culture, per questo Proace City sarebbe stato molto ma molto meglio a fare il contrario.
Ritratto di Mdutu
8 luglio 2019 - 18:25
Che la Toyota Proace faccia schifo perchè priva di design e qualità è una tua idea. I contenuti sono molto più elevati del soporifero Iveco Daily. Ma visto che pare che per molti i veicoli commerciali sono solo apperenza suggerisco di provare a fare dei trasporti con una bicicletta e facendo "broom, broom" con la bocca ...se tanto mi da tanto dovrebbe bastarvi per rivalutarla.
Ritratto di alex_rm
8 luglio 2019 - 19:21
Il daily è un altra categoria così come il ducato fatto dalla sevel ad atessa insieme ai veicoli PSA Peugeot boxter e Citroën jumper. Questo è la copia della Opel Zafira Life e degli altri PSA berlingo e rifter e non ha concorrenti in casa FCA forse ci vanno vicino la 500l living e la crysler pacifica.
Ritratto di marcoveneto
8 luglio 2019 - 23:23
Be questo è poco più grande di un doblo alla fine, ma la categoria è quella mi sa. Se cerchi sennò una multispazio 9 posti derivata da un furgone c'è il Fiat talento.
Ritratto di Gordo88
9 luglio 2019 - 00:38
Concordo marcoveneto doblò sta a proace city come talento sta a proace. Del resto il reparto professional di fiat credo sia ormai uno dei veri punti forti del brand fca
Ritratto di marcoveneto
9 luglio 2019 - 09:25
Già, almeno li, possono ancora dire la loro.
Ritratto di IloveDR
9 luglio 2019 - 10:07
4
solo il Ducato salva la baracca, Talento è un Trafic rimarchiato a posteriori, Doblò è vecchio, Fiorino lo stesso
Ritratto di marcoveneto
9 luglio 2019 - 11:00
Be pure il ducato ha i suoi anni tra l altro.. Al talento, l ultimo arrivato, preferivo lo scudo che era in collaborazione con psa.
Ritratto di IloveDR
9 luglio 2019 - 19:29
4
il Fullback fuori produzione...
Ritratto di marcoveneto
9 luglio 2019 - 22:15
Nel senso e già fuori produzione???
Pagine