BUSINESS & FLOTTE

NEWS

Toyota, anche la Rav4 si mette in affari

28 gennaio 2016

Da poco rinnovata, la Toyota Rav4 pensa ad aziende e professionisti con un allestimento specifico.

Toyota, anche la Rav4 si mette in affari
PRONTA AL BUSINESS - Look più intrigante, comfort migliorato, una nuova gamma a basse emissioni incentrata sull’alimentazione ibrida e una versione Business dedicata alle aziende: la casa giapponese rilancia la Toyota Rav4 anche per la clientela del canale “affari”. Il nuovo allestimento viene offerto in Italia con il diesel 2.0 con Stop&Start da 143 CV e con l’alimentazione ibrida da 197 cavalli, sia a due sia a quattro ruote motrici, e dispone di un equipaggiamento espressamente pensato per chi utilizza la macchina per lavoro. Nella dotazione specifica, che prevede i rivestimenti dei sedili in tessuto, di serie il navigatore satellitare Toyota Touch 2 with Go. Standard è anche la disponibilità del ruotino di scorta. L’allestimento Business offre, poi, come tutta la gamma, il portellone elettrico e il sistema multimediale Toyota Touch 2 con schermo a colori di 7”, sei altoparlanti, connessione Bluetooth per il telefono e prese Aux-in e USB.
 
TRE SOLUZIONI - La gamma Business per l’Italia prevede la scelta di tre versioni. La proposta più vantaggiosa è la 2.0 D-4D (29.500 euro), che monta il nuovo motore a gasolio di origine BMW accoppiato a un cambio manuale a 6 rapporti: promette percorrenze medie di 21,4 km/l, con emissioni di CO2 di 123 g/km. Al debutto assoluto, la Toyota Rav4 2.5 VTT-i Hybrid (nelle foto) è disponibile per i professionisti e le aziende sia in versione 2WD (33.100 euro), sia a quattro ruote motrici (con un secondo motore elettrico montato sull’asse posteriore per assicurare la trazione integrale), a 36.150. Per entrambe il cambio è di tipo a variazione continua di rapporti e la potenza totale disponibile è di 197 CV. In configurazione ibrida, per la Rav4 2016 la casa promette emissioni da utilitaria: appena 115 g/km per la 2WD (cerchi di 17”) e 118 g/km per la 4WD (ruote di 18”). I consumi medi registrati in sede di omologazione sono rispettivamente di 20,4 km/l e di 20 km/l, con valori in città di 20,4 km/l e 19,6 km/l.
 
“VERDE” E A BASSI COSTI D’ESERCIZIO - Nella nuova gamma, la versione ibrida è quella destinata ad attrarre maggiormente l’attenzione delle flotte, grazie alle spese di gestione particolarmente contenute e alla sua immagine “eco”. Senza frizione, motorino d’avviamento e alternatore, e senza la necessità di controllare e sostituire la cinghia di distribuzione e con una prevedibile maggior durata di dischi e pastiglie dovuta al contributo dell’azione frenante del rigeneratore delle batterie, la Toyota Rav4 2.5 VTT-i Hybrid può assicurare un bel taglio ai costi fissi rispetto alla precedente diesel di 2,2 litri da 150 CV. Ai 3 anni o 100.000 km previsti in generale come garanzia per le Rav4, si aggiunge per i modelli con alimentazione benzina-elettrico la copertura di 5 anni o 100.000 km per tutte le parti ibride. Per la batteria la garanzia può essere estesa sino a 10 anni.
 
ANCHE CON IL SAFETY SENSE PLUS - La disponibilità tra gli optional del nuovo Toyota Safety Sense Plus dovrebbe essere particolarmente apprezzata da aziende e professionisti. Il pacchetto (1.200 euro) porta al debutto il sistema di frenata automatica e il cruise control adattivo che, sopra i 40 km/h, mantiene automaticamente la distanza di sicurezza dal veicolo che precede. Oltre ad alleviare lo stress di guida, permette di ridurre i costi relativi alle riparazioni dei piccoli urti e di limitare i relativi fermi vettura. Con il sistema di “pre collisione” PCS, con funzione di rilevamento dei pedoni, la suv è in grado di frenare da sola sino a 30 km/h per evitare tamponamenti o l’investimento di persone. A conferma dei vantaggi anche economici, oltre che per la sicurezza, garantiti da tale pacchetto, va sottolineato come le assicurazioni britanniche accordino un forte sconto sui premi alle vetture che lo adottano, permettendo una riduzione della categoria di classificazione addirittura di 5 fasce. Le due nuove funzioni si aggiungono alle tre già previste: abbaglianti automatici, avviso di superamento involontario di corsia e sistema di riconoscimento dei segnali stradali.
Toyota Rav4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
54
50
58
29
49
VOTO MEDIO
3,1
3.129165
240
Aggiungi un commento
Ritratto di PUNTOGT
29 gennaio 2016 - 16:57
Diesel, manuale e 2WD. Ma chi se la prende???
Ritratto di MAXTONE
30 gennaio 2016 - 09:09
Ma infatti e' stata una precisa scelta di Toyota per favorire al massimo le vendite della versione Hybrid esattamente con han fatto in passato con l'Auris e da questo punto di vista mi trovano perfettamente d'accordo.
Ritratto di Flavio76
2 febbraio 2016 - 17:01
Ma se la diesel costa fi menk e fà 21,4, xchè mai uno dovrebbe comprare un ibrida, che costa e consuma di più???