BUSINESS & FLOTTE

NEWS

La FCA rinnova la promozione Bonus Impresa

3 aprile 2018

Visto l’ottima accoglienza del mercato, la Fiat Chrysler proroga la promozione rivolta alle imprese e ai professionisti.

La FCA rinnova la promozione Bonus Impresa

UN AIUTO A CHI LAVORA - Uno sconto corposo, come minimo del 20%: è quello che le marche del gruppo FCA (Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Jeep) propongono alla clientela “affari”, cioè quegli acquirenti che scelgono un veicolo del gruppo per il loro lavoro. È l’iniziativa “Bonus Impresa” praticata già per due periodi (dicembre 2017 e gennaio-febbraio 2018) e che ha ottenuto grande successo. Tanto che la FCA ha deciso di prorogarla anche per tutto il mese di aprile 2018. Anche in questo caso i destinatari sono le aziende, i liberi professionisti e le partita Iva. In pratica, appunto, tutte le figure amministrative che immatricolano veicoli da impiegarsi in attività lavorative.

FINO A ESAURIMENTO - L’operazione è resa possibile dall’impegno della rete di vendita FCA e dall’intervento diretto del gruppo stesso, che ha messo a disposizione 20 milioni di euro (solo per il mese di aprile). A proposito di date e scadenze, la casa ricorda che l’iniziativa è “a esaurimento”, cioè vale sino a che ci sono quattrini disponibili per sostenerla. In pratica, sin quando non si esauriscono i citati 20 milioni. Dunque chi ha in mente di ricorrere a questa promozione è bene che non attenda la fine del mese, salvo sentirsi dire che la possibilità si è esaurita.

UN CLICK E UN VOUCHER - In pratica la cosa funziona utilizzando Internet. Chi vuole comprare una vettura Fiat, Alfa Romeo, Lancia o Jeep, beneficiando di questo trattamento, deve aprire il sito internet www.bonusimpresa.it. Lì si trova la “griglia” dei diversi bonus disponibili a seconda del modello prescelto. Fatta la scelta in base alle proprie esigenze, si “scarica” il voucher del bonus relativo. Con il voucher si fa nella concessionaria preferita e si perfeziona l’acquisto usufruendo dello sconto pari al bonus relativo al modello prescelto.   

QUALCHE ESEMPIO - Tanto per avere un’idea di che cosa si tratti, si possono fare alcuni esempi. Per una Fiat 500L, si possono avere circa 4.400 euro di bonus, pari al 20%, mentre per la 500X, il “taglio” è di 4.000 euro, pari a circa il 17%. Per la Jeep Renegade anno modello 2018, il buono sconto arriva a essere di 5.300 euro, pari al 19%. Per la Jeep Compass si arriva fino a 7.000 euro, pari al 20%. Per l’Alfa Romeo Giulia (nella foto sopra) il "Bonus Impresa" è di 9.500 euro, pari circa al 22%, e per l’Alfa Romeo Stelvio, si arriva a 9.000 euro, pari al 18% del prezzo della vettura.



Aggiungi un commento
Ritratto di Leonal1980
3 aprile 2018 - 23:12
3
Visto l’ottima accoglienza del mercato, xhe non ne ha venduta mezza, fiat ripropone i soliti super sconto perché seno van tutti i cassa integrazione....
Ritratto di otttoz
4 aprile 2018 - 08:35
giusto! quando gli va male paghiamo noi l'inps, quando gli va bene i soldi mica li restituisce, se li tiene!
Ritratto di dubbioso
4 aprile 2018 - 10:04
1) Non si scarica l'intera IVA ma solo il 40% 2) Non si scarica l'intero acquisto ma solo il 20% 3) Se sei un professionista puoi acquistare solo un'auto, si presuppone che sarà quella che tu utilizzi. Se la usa la moglie o tu giri in bicicletta o userai la sua macchina che è stata pagata in pieno.
Ritratto di Luzo
4 aprile 2018 - 15:51
si vede che non hai la p iva e non conosci la scontistica loro riservata da tutti i costruttori pure quelli premiuummmmmm.....ti cito in esempio del mio concessionario VW di riferimento su polo golf passat 15% di sconto ' ufficiale della casa' + sconto del concessionario variabile da 1800 ( golf) a 4500 (passat) iva esclusa... e in molti casi business pack compreso. nb sconti estesi anche ad altre categorie per convenzione con gli albi prefessionali ( es infermieri).
Ritratto di bygattyla
4 aprile 2018 - 17:00
Caro leonal1980 Azzo ma rosichi parecchio mi dispiace deluderti ma io sono passato per la stelvio e sorpresa per te non ne avevano manco 1 disponibile tutte esaurite e parlo di una vettura executive 180 hp 2,2 diesel di 55000 € se questo non è un successo non so di che parli
Ritratto di Blueyes
4 aprile 2018 - 09:01
1
...e ai dipendenti riserva un micragnoso 12% di sconto che qualunque concessionario ti farebbe, senza contare che quest'anno in FCA cassa integrazione per tutti, impiegati compresi.
Ritratto di Luzo
4 aprile 2018 - 15:52
ma esattamente per rimarchiare giulia quale fiat hanno usato ?
Ritratto di dubbioso
4 aprile 2018 - 15:28
A quanto ho visto dei 20 milioni offerti ne sono stati consumati 3, non mi pare ci sia stata tutta questa fretta ad usufruirne.
  • ecoincentivi mezzogiorno piattaforma sara online
    Politica e trasporti

    Ecoincentivi: è online la piattaforma

    Si tratta della prima fase, dedicata alla registrazione dei concessionari, che in seguito potranno chiedere i contributi. Gli automobilisti non devono fare nulla.