BUSINESS & FLOTTE

NEWS

La Renault rifà il Kangoo

Pubblicato 12 novembre 2020

Nuova generazione per il Renault Kangoo, multispazio al quale si affianca una nuova variante Express per le attività lavorative: arriveranno nella primavera del 2021.

La Renault rifà il Kangoo

NEL 2021 - La Renault presenta due modelli strategici che rendono ulteriormente completa la gamma dei suoi veicoli commerciali. Si tratta del Renault Kangoo e dell’inedito Express, un furgone compatto che fa del rapporto prezzo/prestazioni uno dei suoi punti di forza. Arriveranno nella primavera del 2021. Il Renault Kangoo, disponibile nella duplice declinazione furgone e passeggeri, e in due lunghezze, standard e a passo lungo (il volume utile varia da 3,3 a 3,9 m³ nella standard e da 4,2 a 4,9 m³ nella versione lunga), sarà acquistabile, oltre che con motori termici benzina e diesel (abbinabili a cambio manuale e automatico) anche a trazione elettrica. 

NUOVO FUORI E DENTRO - Il Renault Kangoo è una multispazio piuttosto importante per la casa francese dato che, dal 1997 (anno di uscita), ha venduto oltre 4 milioni di unità. In questa nuova generazione si rinnova completamente, a partire dell’estetica. Il frontale è stato ridisegnato e reso più verticale, grazie a vistosa griglia che si estende in orizzontale fino ad “abbracciare” i fanali anteriori, ulteriormente caratterizzata dalle vistose cromature perimetrali. Le fiancate sono scolpite e verticali. Anche gli interni del Renault Kangoo sono inediti. La plancia si sviluppa orizzontalmente ed è impreziosita dallo schermo a sbalzo del sistema multimediale Renault Easy Link. La casa, al fine di renderla più funzionale e comoda, ha inoltre previsto tanti vani portaoggetti e nuovi sedili, che sono stati ridisegnati per garantire maggiore ergonomia e resistenza. 

AGEVOLARE IL CARICO - Sul Renault Kangoo ci sono anche due novità per rendere più agevole la gestione del carico: l’Easy Side Access e Easy Inside Rack. La prima consente di accedere più agevolmente al pianale di carico indipendentemente dai vincoli del parcheggio (sono state apportate delle apposite modifiche alla carrozzeria); la seconda è un portapacchi interno a scomparsa che consente di trasportare oggetti lunghi ed ingombranti in altezza, al di sopra del lato passeggero (libera spazio nel pianale).

ASSISTENZA ALLA GUIDA - Il nuovo multispazio Renault Kangoo fa inoltre il pieno di sistemi di assistenza alla guida, grazie all’introduzione del retrovisore interno digitale Rear View Assist, che permette di avere un’ottima visibilità posteriore (è molto utile per le versioni con porte posteriori non vetrate), il controllo di stabilità del rimorchio (Trailer Swing Assist) e la frenata di emergenza attiva.

C’È ANCHE L’EXPRESS - Il Renault Express è invece la versione furgone, compatto e pensato soprattutto per i giovani imprenditori e le piccole flotte aziendali. Il volume di carico varia da 3,3 a 3,7 m³ e i numerosi vani portaoggetti lo rendono particolarmente comodo per i viaggi. L’estetica, gli interni e i sistemi di assistenza alla guida riprendono tutte le novità estetiche introdotte nel nuovo Kangoo.

Renault Kangoo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
11
13
18
10
12
VOTO MEDIO
3,0
3.015625
64




Aggiungi un commento
Ritratto di Ale 01
12 novembre 2020 - 20:07
L'Espress sembrerebbe un Dacia Dokker rimarchiato.
Ritratto di Danza
13 novembre 2020 - 11:00
Con molta probabilità ci hai azzeccato!
Ritratto di domila
12 novembre 2020 - 22:03
Era anche ora...l’ultimo aggiornamento era di sette anni fa e mezzo.
Ritratto di muchoman
12 novembre 2020 - 22:21
L'unico della categoria che non è derivato dal pegeout rifter (Opel, Citroen, Toyota...a questo punto anche il nuovo Doblò). Veramente interessante,o attendevo e mi chiedo se uscirà anche il Citan della Mercedes. L'express è un dokker e quindi dovrebbe avere prezzi molto bassi essendo una versione rimarchiata di un mezzo vecchio che nasce come economico basato su una piattaforma datata.
Ritratto di hamtaro
13 novembre 2020 - 00:58
15
Dimentichi il VW Caddy
Ritratto di Ale 01
13 novembre 2020 - 09:28
Anche il Transit/Tourneo Connect
Ritratto di manuel1975
12 novembre 2020 - 23:47
ci vorrebbe un 2.0 td e il 1.3 turbo benzina gpl
Ritratto di Adry83
13 novembre 2020 - 09:22
Il 1300 non può essere convertito a gpl
Ritratto di Mo.Ma.
13 novembre 2020 - 17:27
Come mai? (in effetti sul Dacia Dokker hanno ancora il 1.6 aspirato a gpl e non il 1.3 TCe come nella versione solo a benzina)
Ritratto di appennino
13 novembre 2020 - 03:47
Molto gradevole e proporzionato fuori e dentro lo preferisco alle sw in quanto meno ingombrante fuori ma con più spazio dentro e guida rialzata con i motori vedo che Renault si dà un gran daffare quindi non mancherà la scelta.
Pagine