Bentley

Bentley
Flying Spur

da 224.088

Lungh./Largh./Alt.

532/201/148 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

475 litri

Garanzia (anni/km)

3/illimitati

In sintesi

Le dimensioni sono molto ragguardevoli, ma la Bentley Flying Spur ha un carattere sportivo; in pratica, è la versione a quattro porte della coupé Continental. La sportività si esplica nelle prestazioni (con i suoi 333 km/h dichiarati è la berlina più veloce oggi a listino) e nelle doti di guida (la trazione integrale, il retrotreno sterzante e le sospensioni pneumatiche con barre antirollio elettroniche contrastano con una certa efficacia la massa e gli ingombri). E poi, ci sono le proporzioni: la Flying Spur è relativamente bassa, ha finestrini piccoli (che non aiutano la visibilità) e un profilo filante; lo mettono in risalto le enormi ruote (fino a 22") e dettagli come i fari, lavorati internamente così da assomigliare a dei diamanti, e la luccicante e luminosa "B" alata (il simbolo del marchio) che sbuca dal cofano anteriore quando si sbloccano le porte. L'abitacolo è quello che ci si può aspettare da una Bentley dei giorni nostri: morbida pelle, spessa moquette e una miscela di legnami pregiati e inserti in metallo lucido si abbinano armonicamente a componenti moderni: come il cruscotto digitale di 12,3" e il display centrale (che, optional, può ruotare su se stesso per mostrare tre piccoli strumenti analogici). A spingere un tale bolide con un'energia apparentemente inesauribile è un compatto 6.0 biturbo con 12 cilindri disposti a W (quattro file da tre cilindri ciascuna) di derivazione Audi (la casa inglese fa parte del gruppo Volkswagen). La sua "voce", non particolarmente "cattiva", è sempre ben insonorizzata, e in autostrada non lo si sente proprio, dato anche che le due ultime marce del cambio robotizzato a doppia frizione sono "di riposo". Ottimo il comfort, e non mancano gli aiuti elettronici alla guida; ma fa specie doverne pagare molti a parte (come il cruise control adattativo, il mantenimento in corsia e la telecamera a 360°) quando sono di serie anche in auto che costano un decimo di questa Bentley.    

Versione consigliata

Sbizzarrirsi sugli abbinamenti dei colori e dei materiali interni è un piacere; ma aggiungeremmo anche il pacchetto che include i principali aiuti alla guida.

Perché sì

Comfort Insonorizzazione e molleggio sono ottimi.

Finiture Opulenza e personalizzazione sono ai massimi livelli.

Prestazioni Il W12 spinge forte e senza sforzo.

Perché no

Bagagliaio Per un “macchinone” lungo oltre 5 metri, è piccolo.

Rombo Il W12 non suona come i migliori V12.

Visibilità I vetri piccoli e le dimensioni "extra" non aiutano a percepire gli ingombri e il traffico circostante.

Bentley Flying Spur
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
22
3
2
1
3
VOTO MEDIO
4,3
4.29032
31

Photogallery