Aston Martin

Aston Martin
DBX

da 198.378

Lungh./Largh./Alt.

504/200/168 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

632 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

La DBX è la prima suv dell'Aston Martin e si distingue per le linee filanti, che ricordano quelle delle granturismo della casa. Un design che riesce a dissimulare le imponenti dimensioni della vettura, lunga oltre cinque metri. Del resto la casa promette un piacere di guida e prestazioni da autentica sportiva, anche grazie al poderoso V8 biturbo da 551 CV (il cambio è automatico a 9 marce): di origine Mercedes-AMG, ha una messa a punto specifica per la DBX. Naturalmente la trazione è integrale e le sospensioni sono di tipo pneumatico: garantiscono un comfort elevato e, per affrontare fondi sconnessi, consentono di aumentare di cinque centimetri la distanza fra il fondo dell'auto e il terreno. Come da tradizione per le Aston Martin, l'abitacolo è sontuosamente rifinito con pregiati pellami e offre cinque posti "veri". La strumentazione è digitale e dalla Mercedes proviene anche il sofisticato impianto multimediale. Buona la capienza del baule, cui si accede da un ampio portellone. 

Versione consigliata

L'allestimento è uno solo ma le possibilità di personalizzazione sono.... "infinite". Fra materiali particolari, come rivestimenti in lana o finiture ricavate dalla pianta del lino, fino al kit per trasportare il cane (comprendente un cuscino da posizionare nel baule e la doccia portatile), c'è davvero l'imbarazzo della scelta.

Perché sì

Aspetto. Nonostante le generose dimensioni, la carrozzeria non è "pesante" ma filante e sportiva.
Finiture. Sono accurate e di lusso.
Personalizzazione. Con i tanti optional si può creare l'auto su misura.

Perché no

Gamma. Al momento è proposto un solo motore.
Meccanica. I puristi del marchio potrebbero non gradire il motore di origine Mercedes-AMG.
Visibilità. Quella posteriore non è il massimo.

Aston Martin DBX
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
17
13
13
9
8
VOTO MEDIO
3,4
3.366665
60

Photogallery