Porsche

Porsche
Cayenne Coupé

da 88.692

Lungh./Largh./Alt.

493/198/168 cm

Numero posti

4/5

Bagagliaio

500-625/1440-1540 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

Fra le suv di lusso, la Porsche Cayenne è sempre stata la più sportiva: grintosa nella linea, ma soprattutto ricca di cavalli e con una guida sorprendente per agilità, precisione e capacità di coinvolgimento. Giunta alla terza serie nel 2017, adesso viene proposta anche in questa versione coupé: più bassa di due centimetri e con il lunotto quasi orizzontale, raccordato al tetto senza soluzione di continuità, nella parte posteriore e nel taglio dei finestrini ricorda la 911. Al grande spoiler superiore se ne abbina un altro a scomparsa, posto sullo spigolo del portellone; fuoriesce automaticamente oltre i 90 km/h per aumentare la spinta verso il basso, e quindi l'aderenza delle ruote. La Porsche Cayenne Coupé si differenzia dalle altre Cayenne anche per la presenza di serie del tetto in vetro fisso, che rende più arioso l'abitacolo, o in fibra di carbonio optional (nel pacchetto Sport). Inoltre, invece del divano scorrevole ora dietro ci sono due sedili singoli, separati da una vaschetta portaoggetti o, a richiesta senza supplemento, da uno strapuntino adatto per ospitare una quinta persona nei brevi tragitti. Quanto al resto, questa coupé conferma le caratteristiche di tutte le Cayenne: è rifinita con grande cura, si guida come una vera sportiva pur mantenendo un notevole comfort, e ha motori esuberanti. Tanti gli optional a disposizione, e molti contribuscono ad aumentare ulteriormente le doti dinamiche; citiamo il retrotreno sterzante e le sopensioni anti-rollio (mentre quelle a controllo elettronico sono di serie).       

Versione consigliata

La suv-coupé al vertice della gamma Porsche si meriterebbe anche lo strapotente 4.0 della Turbo. Ma una simile "belva" costa quasi il doppio della 3.0, che dal canto suo garantisce già una guida molto gradevole ed emozionante. La consigliamo, magari attingendo alla lunga lista di optional. 

Perché sì

Finiture La cura nella realizzazione è notevole: proporzionata al prezzo e al prestigio del marchio.

Guida Freni, tenuta di strada, stabilità e maneggevolezza sono eccellenti per una suv, senza che il comfort ne risenta.

Motori Sono molto potenti, e hanno un'erogazione sportiva: salgono di giri rapidamente, con una splendida "voce".

Perché no

Comandi Quelli sul tunnel, a sfioramento, non si percepiscono al tatto; occorre distrarsi per trovare la funzione che si sta cercando. 

Dotazione Si pagano a parte accessori che, in un'auto simile, dovrebbero essere di serie.

Praticità Rispetto alla Cayenne classica, perde l'utile divano scorrevole. E i posti dietro sono meno confortevoli.

Porsche Cayenne Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
30
14
10
12
30
VOTO MEDIO
3,0
3.020835
96

Photogallery