Audi

Audi
A6 Allroad

da 66.800

Lungh./Largh./Alt.

495/190/147 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

565/1680 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

La versione "quasi-suv" della A6 Avant si distingue per le protezioni in plastica nera su passaruota e parte inferiore della carrozzeria, e per la presenza di serie delle sospensioni pneumatiche ad altezza regolabile, che permettono di aumentare la luce a terra (fino a 6 centimetri in più) e quindi di avventurarsi su terreni anche molto accidentati non correndo il rischio di “spanciate”. Il tutto senza rinunciare alla guidabilità su asfalto e, soprattutto, al comfort. Gli interni sono realizzati con cura certosina, mentre il baule mantiene la medesima capacità della versione “normale”, variabile fra i 565 e i 1680 litri. La trazione è l’integrale quattro, completabile (a pagamento, per le più potenti versioni 55) con il differenziale posteriore autobloccante che rende più sportiva e dinamica la guida fra le curve.

Versione consigliata

La 50 TDI, diesel a sei cilindri ibrida leggera con 286 CV, soddisfa pienamente per scatto e piacere di guida, e vanta consumi non esagerati. Fra gli optional consigliamo la sterzatura integrale (agisce su tutte le ruote, migliorando agilità e stabilità).

Perché sì

Comfort L’insonorizzazione è adeguatamente curata, e le sospensioni rispondono bene sullo sconnesso senza risultare cedevoli nella guida veloce.

Qualità costruttiva I materiali - tanto gradevoli quanto robusti - e gli assemblaggi sono di alto livello, come d’altronde è lecito attendersi visto il prezzo di questa Audi.

Sicurezza La stabilità è impeccabile e la tenuta di strada degna di una sportiva, con tutti i vantaggi della trazione integrale che emergono sul bagnato o sui fondi sdrucciolevoli.

Versatilità Spaziosa e dotata di un bagagliaio di notevole capienza, in fatto di mobilità su neve, fango e sterrati la Allroad non ha nulla da invidiare a una suv.

Perché no

Ingombri Lunga 495 cm, richiede una certa circospezione quando si manovra in spazi ristretti (e la telecamera posteriore si paga a parte, come i sensori perimetrali).

Prezzo/dotazione L’equipaggiamento di serie è completo, ma non ricco, e lasciandosi tentare dai numerosi optional a pagamento il conto può diventare proibitivo.

Protezioni Attenzione a quando si “corre” sullo sterrato: il sottoscocca e gli archi passaruota sono discretamente protetti, mentre le fiancate, prive di fascioni, sono esposte al pietrisco.

Quinto posto Il divano è molto comodo per due, ma l’ingombrante tunnel della trasmissione ruba spazio ai piedi di un eventuale passeggero centrale.

Audi A6 Allroad
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
15
13
11
11
14
VOTO MEDIO
3,1
3.0625
64

Photogallery