Audi

Audi
Q4 Sportback e-tron

da 51.100

Lungh./Largh./Alt.(cm)

459/187/161

Posti

5

Bagagliaio (litri)

535/1460

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

La Audi Q4 Sportback e-tron si distingue dalla Q4 e-tron per il lunotto maggiormente inclinato e attraversato da un sottile spoiler. Tanto basta per dare a questa suv elettrica di medie dimensioni un aspetto più filante nella parte posteriore. Invariato l'abitacolo: moderno e accogliente, si caratterizza per i due schermi del cruscotto virtuale configurabile e dell'impianto multimediale (completo di servizi on line e di funzioni gestibili dal telefono, come il monitoraggio della ricarica della batteria dell'auto). L'originale volante esagonale si rivela funzionale (se non per i tasti "touch", troppo sensibili), e sono pratici anche i comandi per inserire la marcia avanti e indietro posizionati in alto, nella plancetta sospesa sopra il portaoggetti nel tunnel. Nonostante l'andamento più spiovente della coda, l'abitacolo si conferma spazioso anche per chi siede dietro; scarsa, però, la visibilità. Minima la differenza per la capacità di carico, che è buona, e per la soglia di carico del baule, sempre troppo distante dal suolo. La Q4 Sportback e-tron non riserva sorprese alla guida, facendosi apprezzare per la maneggevolezza (a dispetto del peso elevato), la facilità con cui si lascia gestire in ogni situazione e il buon comfort (curata l'insonorizzazione). Manca, comunque, la comoda funzione "one-pedal", che consenta non solo di rallentare ma anche fermare il veicolo senza azionare il freno (da usare solo nelle emergenze).

Versione consigliata

A parità di allestimento la Q4 Sportback e-tron costa circa 2.000 euro in più della Q4 e-tron. Prezzi che possono lievitare parecchio attingendo alla ricca lista di optional, talvolta necessari per integrare la dotazione non sempre completa. Anche l'offerta di motori è analoga, con potenze comprese fra 170 e 299 cavalli.

Perché sì

Aspetto La diversa forma della parte posteriore rende più appagante il design rispetto alla Q4 e-tron, e con poche rinunce in fatto di spazio.
Guida Si rivela intuitiva e anche divertente.
Tecnologia L'impianto multimediale e il cruscotto virtuale sono dei più sofisticati.

Perché no

Comandi Quelli a sfioramento nelle razze del volante rischiano di essere azionati senza volerlo. E manca la funzione "one-pedal", per arrestare l’auto semplicemente rilasciando l’acceleratore. 
Soglia di carico Distante dal suolo ben 85 cm, risulta molto scomoda con i colli pesanti. 

Visibilità I montanti del parabrezza, spessi e molto inclinati, disturbano il campo visivo, e dietro si vede pochissimo. In manovra, l'unica è affidarsi a sensori e telecamera. 


 

Audi Q4 Sportback e-tron
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
32
18
7
27
VOTO MEDIO
3,4
3.358335
120

Photogallery