Mercedes

Mercedes
EQB

da 55.330

Lungh./Largh./Alt.(cm)

468/183/169

Posti

5/7

Bagagliaio (litri)

495/1710

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

Questa suv elettrica nasce sulla base della GLB, rispetto alla quale presenta modifiche in particolare nella zona di fari, mascherina e fanali che le danno uno stile ancora più tecnologico e filante. Lunga 463 centimetri, la EQB ha può ospitare fino a 7 persone, a patto che i passeggeri della terza fila (optional) non superino i 165 cm di altezza. Più abbondante l’agio sopra la testa e per le gambe per chi siede sul divano, che può scorrere di 14 cm, ma non è dei più larghi. L’abitacolo è moderno (in particolare la plancia con il tecnologico sistema multimediale MBUX) e rifinito con cura e le batterie agli ioni di litio da 79,9 kWh nominali (66,5 effettivamente utilizzabili) sotto il pavimento non rubano spazio. Al lancio la Mercedes EQB è stata proposta solo con la trazione integrale con un motore asincrono anteriore e uno sincrono posteriore, per una potenza combinata di 228 o 300 cavalli a seconda delle versioni, denominate rispettivamente 300 4Matic e 350 4Matic. Più di recente è stata annunciata la EQB 250, a trazione anteriore e con 190 CV. Discreta la capacità del baule, che varia da 495 a 1710 litri nella configurazione a cinque posti.

Versione consigliata

A dispetto degli oltre 2000 kg di peso a vuoto, il brio è buono anche con le versioni meno potenti (e costose). Le Mercedes EQB 4Matic, invece, non consigliate a chi si muove su fondi scivolosi o sterrati (leggeri, perché l’altezza minima da terra è di soli 15 cm). Per tutte i rifornimenti sono possibili (oltre che da una presa domestica, in tempi lunghi) da colonnine a corrente alternata fino a 11 kW (5 ore e 45 minuti il tempo dichiarato per un “pieno”) o da quelle in continua fino a 100 kW. Quanto all’allestimento, tutti offrono di serie i fari full led, il cruise control e il navigatore, che nel calcolare il percorso tiene conto anche di salite e discese e di eventuali soste per i rifornimenti di corrente. Della dotazione fanno parte anche i più comuni sistemi di sicurezza, come la frenata automatica d’emergenza o il mantenimento in corsia. Fra gli optional che migliorano ulteriormente il comfort (già molto buono) ci sono le sospensioni a controllo elettronico.

Perché sì

Comfort L'insonorizzazione è curata e le sospensioni, soprattutto quelle a controllo elettronico, filtrano bene le sconnessioni.

Finiture Materiali e assemblaggi sono all’altezza del blasone del marchio e… del prezzo dell’auto.

Sistema multimediale MBUX È fra i dispositivi più moderni, completi e facili da utilizzare.

Perché no

Frenata Non sempre la risposta del pedale risulta omogenea.

One pedal A differenza di altre elettriche, manca la funzione che fa rallentare l’auto fino a fermarsi rilasciando l’acceleratore.

Optional Alcuni extra sono ordinabili solo per gli allestimenti più costosi.

Mercedes EQB
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
7
6
9
16
69
VOTO MEDIO
1,7
1.747665
107

Photogallery