Rolls-Royce

Rolls-Royce
Wraith

da 335.000

Lungh./Largh./Alt.

529/195/151 cm

Numero posti

4

Bagagliaio

470 litri

Garanzia (anni/km)

4/illimitati

In sintesi

Con i suoi 529 cm di lunghezza, la Rolls Royce Wraith è la più “compatta” fra le blasonate vetture inglesi e – nonostante l’imponenza del frontale – anche quella dalla linea più filante, accentuata dal tetto spiovente verso la coda e dall’assenza dei montanti centrali; caratteristica l'apertura controvento delle porte. Meccanicamente imparentata con la berlina Ghost, impiega il 6.6 V12 biturbo a iniezione diretta di benzina. In questo caso è declinato nella sua configurazione più prestante: con 800 Nm di coppia disponibili già da 1500 giri scaricati sulle ruote posteriori, le capacità d’accelerazione sono notevoli. Per offrire il miglior compromesso fra dinamica di guida e comfort, la Rolls Royce Wraith è dotata di un sistema “predittivo” che, in base alle informazioni sulla posizione della vettura rilevate tramite Gps, autoregola in base al percorso la risposta del cambio automatico a otto marce, delle sospensioni pneumatiche e del servosterzo. L’opulento abitacolo a quattro posti è in gran parte assemblato a mano e prevede rivestimenti in pelle e legno satinato. Al lusso classico si accompagnano esclusive soluzioni tecnologiche, come il contagiri sostituito da un indicatore della potenza residua, l’head-up display, un impianto audio da 1300 watt e gli alloggiamenti per un paio di tablet riservati ai passeggeri posteriori.

 

Versione consigliata

La Black Badge ha un'impostazione più sportiva, ma va detto che ogni esemplare può essere personalizzato fino a essere reso unico: nella “preziosa” lista degli optional ci sono anche chicche come il sistema a fibre ottiche che, con 1340 punti luce disseminati nel padiglione, crea un effetto d’illuminazione unico.

 

Perché sì

Guida Le raffinate sospensioni a controllo elettronico (con tecnologia predittiva) rendono gratificante questa vettura, e fra le curve quasi ci si dimentica dei 2300 kg di massa in gioco.

Prestazioni A dispetto del suo aplomb, questa esclusiva coupé promette di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi e tocca i 250 km/h di punta (limitati elettronicamente).

Comfort L’abitacolo è perfettamente insonorizzato, e lo spazio non manca nemmeno per chi occupa le due poltrone singole posteriori.

Estetica Ha slancio ed equilibrio: il profilo del tetto, più basso rispetto a quello delle altre Rolls Royce, si sposa alla perfezione con le proporzioni della coda.

 

Perché no

Visibilità Nelle manovre è difficile valutare gli ingombri, soprattutto dietro: per fortuna vengono in soccorso sensori e telecamere.

Prezzo Nonostante sia una delle Rolls più accessibili, richiede un esborso alla portata di pochissimi fortunati e fa pagare cari anche gli accessori.

Consumi Considerati i valori di potenza e di massa in gioco, nell’uso reale i 5 km/litro sono la norma.

Agilità Anche se rispetto alla cugina a quattro porte Ghost ha il passo più corto (ma con carreggiate più larghe), la Wraith resta pur sempre una vettura “gigantesca” da manovrare.

 

Rolls-Royce Wraith
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
67
7
11
9
19
VOTO MEDIO
3,8
3.83186
113

Photogallery